L’Ucraina batte l’Islanda per 79-72 in un risultato molto importante per le gerarchie del girone L dell’Italia.
La qualificazione dell’Ucraina rimane qualcosa di utopico e allo stesso tempo inguaia non poco l’Islanda che – se sperava in una miracolosa impresa – dovrà superarsi nell’ultima finestra contro Spagna e Georgia.
Per gli ucraini ci sono 16 punti di Oleksandr Lypovyy, 13 di Pavlo Krutous, 13 di Vyacheslav Kravtsov e 10 di Denys Lukashow.
Per l’Islanda arrivano invece 24 – con 13 rimbalzi – da Tryggvi Hlinason, 14 dal “pesarese” Jon Axel Gudmundsson e 10 da Elvar Fridriksson. 

QUI le statistiche complete del match 

QUI la classifica 

Nell’immagine Oleksandr Lypovyy, foto FIBA