Emergono ulteriori novità sulla situazione di Brandon Ashley in casa Fortitudo Bologna. Il giocatore avrebbe comunicato alla società di esser andato negli Usa a causa di una situazione precaria di salute di un suo parente, ma nel frattempo avrebbe svuotato la casa datagli dalla Fortitudo a Bologna, dunque è improbabile un suo ritorno. Come riporta Il Corriere dello Sport sono cinque i club su di lui: Brindisi, Cremona, Tortona, Pesaro e Brescia. Dunque la risoluzione dovrebbe essere lo scenario più plausibile.