Il CT dell’Italbasket Gianmarco Pozzecco è stato intervistato da Bresciaoggi e tra i tanti temi toccati ha parlato anche di Poeta che sarà il nuovo head coach di Brescia. Queste le sue parole:

“Su Poeta a Brescia, noi ex giocatori non abbiamo bisogno di fare una gavetta lunghissima. Credo che Peppe sia l’allenatore giusto al momento giusto per Brescia. Dovrà entusiasmarsi, anche se l’entusiasmo a lui non manca. Faccio i complimenti a Mauro Ferrari: la sua è stata una scelta non facile ma giusta”.

Sull’ esperienza di Poeta a Milano: “Ha potuto vedere come si lavora e come ci si prepara a certi livelli. Soprattutto credo che con Ettore a Milano, vista anche la lunghezza della stagione, abbia approfondito tante tematiche che gli saranno utili. Lavorare a stretto contatto con un coach esperto e vincente come Messina è una possibilità enorme. Con noi in Nazionale ha creato un rapporto fantastico con tutti”.

Sulla Nazionale: “È un grande anche per questo. Gli avevo dato carta bianca, lasciandogli del tempo in più per riposare: è già qui. Peppe ha rinunciato ai giorni di vacanza concessi per stare al fianco degli azzurri, ha raggiunto il ritiro della Nazionale ieri sera: questo spiega molto del suo carattere e di quanta voglia abbia di darsi da fare”.