AQUILA TRENTO

Desonta Bradford 5: Prova negativa oggi per lui, non riesce mai a rendersi protagonista nella gara, faticando in attacco in difesa, chiude a 3 punti in 23 minuti

Luca Conti 5,5: Anche lui poco protagonista nella gara, riuscendo ad incidere solo poche volte nella sfida, per lui 3 punti in 17 minuti

Diego Flaccadori 6,5: Prova a tenere in tutti i modi in piedi Trento, prendendosi la squadra sulle spalle, ma non basta per evitare la sconfitta, produce 23 punti

Maximilian Ladurner 6: Nei 9 minuti in cui viene impiegato ha un buon impatto sia in difesa che in attacco, producendo 2 punti

Jordan Caroline 5: Al ritorno in campo con Trento, dimostra di non aver ancora recuperato la miglior forma, faticando su entrambe le metà campo e producendo solo 1 punto

Jonathan Williams 6: Uno dei più positivi nelle fila trentine, riesce sempre ad essere un fattore nella metà campo offensiva, solo a tratti in quella difensiva, chiude a 18 punti

Cameron Reynolds 5,5: Prova fatta di alti e bassi la sua, in cui nonostante i 12 punti, non riesce ad avere un impatto continuativo nella sfida, complici anche i problemi di falli

Gaye Mourtada N.E.

Richard Morina N.E.

Lorenzo Zangheri N.E.

Wesley Saunders 6: Anche lui ha un ottimo impatto sulla gara, presente sia nella metà campo offensiva che quella difensiva e chiudendo a 15 punti

Andrea Mezzanotte 5,5: Non riesce ad essere costante nella sfida, facendo mancare a volte la sua presenza nella sfida, chiude a 7 punti

coach Lele Molin 5,5: Non riesce mai a far scappare la sua squadra nel punteggio, venendo costretto a giocare una gara punto a punto e crollando definitivamente nel finale

 

OPENJOMBETIS VARESE 

Anthony Beane 6,5: Buon impatto sulla sfida il suo, creano parecchi grattacapi alla difesa trentina le sue accelerazioni, chiude la sfida a quota 15 punti

Paulius Sorokas 5,5: Non riesce mai a trovare continuità nella gara, riuscendo ad essere efficace solo a tratti, produce 6 punti

Siim-Sander Vene 6: Quando chiamato in causa risponde sempre presente, producendo 8 in attacco e disputando una buona gara anche in fase difensiva

Justin Reyes 7: Ottimo il suo debutto in maglia Varese, nei minuti in campo riesce sempre ad essere efficace ed un fattore per l’Openjombetis, chiude a 17 punti in 15 minuti

Marcus Keene 7,5: L’MVP del match, si prende la squadra sulle spalle e con le sue accelerazioni e le sue triple la trascina alla vittoria, sono 31 i suoi punti a fine gara

Giovanni De Nicolao 5: Gara in cui non riesce mai definitivamente ad entrare in partita, non incidendo mai e chiudendo con uno 0/9 dal campo

Matteo Librizzi S.V.

Nicolò Virginio 6: Nei 9 minuti in cui è in campo ha un buon impatto producendo 2 punti

Giancarlo Ferrero 5: Nei 13 minuti in campo non riesce ad avere un impatto, faticando su entrambe le metà campo e producendo solo 3 punti

Guglielmo Caruso 6: Buon impatto il suo sulla gara, fondamentale la sua fisicità sotto i tabelloni ed in difesa, registra 8 punti in 16 minuti

Carlo Cane N.E.

coach Johan Roijkkers 6,5: Dal suo arrivo la squadra sembra rivitalizzata, ha il coraggio di mandare per tanti minuti tanti giovani in campo ed alla fine la scelta ha ripagato, ottenendo la seconda vittoria consecutiva dal suo arrivo e la prima da quando siede in panchina

 

Nell’immagine Marcus Keene, foto Ciamillo-Castoria

Valerio Laurenti