L’Allianz Trieste sconfigge Treviso nel finale grazie alla miglior percentuale da tre punti, 11/22 (50%) per i padroni di casa contro il 8/19 (42%) del team di Nicola ed ad una supremazia a rimbalzo, 36 quelli catturati dalla squadra di Ciani contro i 29 degli ospiti. Di seguito le pagelle del match:

ALLIANZ TRIESTE:

Adrian Banks 7,5: Il trascinatore della sua squadra, glaciale nel finale in lunetta per regalare la vittoria ai suoi, gioca una gara superlativa, chiudendo a 21 punti e 7 assist

Corey Davis 5: Partita negativa per lui che non riesce ad entrare in partita, nonostante numerosi tentativi, chiudendo a 5 punti con un 2/8 dal campo

Daniele Cavaliero 6: Disputa una buona gara, producendo 3 punti ed avendo un discreto impatto anche in fase difensiva

Andrejs Grazulis 7: Protagonista di una gara eccezzionale, fondamentale il suo apporto difensivo, efficiante anche in attacco con 9 punti ed 11 rimbalzi

Alessandro Lever 6,5: Anche lui gioca una gara solida, attenta e concentrata in difesa e fatta di 9 punti e 4 rimbalzi in attacco

Jason Clark 5,5: Gara fatta di alti e bassi dove non riesce mai ad incidere del tutto, chiude a 3 punti con un 1/6 dal campo

Lodovico Deangeli N.E.

Fabio Mian S.V.

Marcos Delia S.V.

Tommaso Fantoma N.E.

Sagaba Konate 7: Uno dei migliori nelle fila della sua squadra, un fattore sia in fase difensiva sia in quella offensiva dove sfiora la doppia-doppia con 19 punti e 9 rimbalzi

Luca Campogrande 6,5: Grande prestazione, dove si rende fondamentale per il successo con i suoi 15 punti a referto

coach Franco Ciani 7: La sua squadra arriva ad un soffio dai playoff, sfumati solo a causa del tap-in di Lamb a pochi secondi dal termine di Napoli-Pesaro

 

TREVISO:

DeWayne Russell 6,5: Uno dei migliori nelle fila dei suoi, trascina la squadra nella prima metà di gara, cala leggermente nella seconda, ma chiude comunque a 19 punti e 5 assist

Erick Green 6,5: Anche lui uno dei migliori dei suoi, efficiente in attacco dove trova 18 punti ed anche in difesa gioca una buona gara

Matteo Chillo 6: Buona la sua prova nel complesso, sia in attacco dove trova 8 punti, che in difesa a contenimento dei lunghi di Trieste

Henry Sims 5,5: Produce 6 punti e 8 rimbalzi, ma pesa il suo 3/10 da due punti ed anche in difesa ha un rendimento alterno

Tomas Dimsa 5: Prova fatta di alti e bassi la sua, ma pesa soprattutto lo 0/2 in lunetta sul +1 per la sua squadra a 25 secondi dal termine, produce 12 punti ma con un 4/12 dal campo

Mikk Jurkatamm S.V.

Leonardo Faggian N.E.

Alberto Pellizzari N.E.

Giordano Bortolani 6,5: Anche lui uno dei migliori nelle fila della sua squadra, in attacco è un fattore con i suoi 16 punti in 20 minuti ed anche in difesa disputa un’ottima prestazione

Aaron Jones 4,5: Impatto insufficiente il suo nella gara, in 13 minuti d’impiego non ha impatto nè in fase offensiva dove non trova punti e totalizza solo 3 rimbalzi, ne in difesa dove soffre la fisicità degli avversari

Nicola Akele 6: Disputa una discreta partita, dove trova 2 punti in fase offensiva ed anche in quella difensiva gioca una buona gara

coach Marcelo Nicola 6: La sua squadra lotta e cede solo nel finale, ma comunque dal suo arrivo è apparsa in crescita ed ha sfiorato anche l’approdo ai playoff

 

Nell’immagine Adrian Banks, foto Ciamillo-Castoria

Valerio Laurenti