La partita più emozionante di ieri notte è stata sicuramente Pacers-Wizards, vinta dai secondi 133-132 all’overtime.

I due protagonisti della vittoria sono stati Bradley Beal e Russell Westbrook.

Beal ha realizzato 50 punti (19/31 al tiro e 9/11 ai liberi in 39 minuti). Il numero 3 è stato costretto a uscire prima dei supplementari per un infortunio a caviglia e bicipite femorale.

Westbrook, invece, ha realizzato la tripla doppia n.181 della sua carriera (33 punti, 19 rimbalzi e 15 assist), raggiungendo l’inarrivabile Oscar Robertson. Il numero 4 dei Wizards, inoltre, ha segnato i due liberi del sorpasso a un secondo dalla fine dell’overtime e piazzato la stoppata decisiva su Caris Levert.

Adesso i Wizards sono noni ad Est, con mezza partita di vantaggio proprio sui Pacers.