Coach Bucchi, come vice di Meo Sacchetti, rappresenterà la Dinamo nella spedizione azzurra per le partite di qualificazione agli Europei 2023. Doppio confronto con l’Islanda, prima in trasferta e poi domenica in casa a Bologna.

“Ringrazio ancora l’Italia che mi ha concesso la possibilità di poter iniziare la mia nuova avventura in Dinamo nella precedente finestra. Sono molto contento di poter tornare, è un bellissimo gruppo, abbiamo vissuto un 2021 molto bello, adesso siamo focalizzati sull’obiettivo di qualificarci. Non sarà facile, ci sono partite insidiose che ci aspettano e poi in estate contro la Russia”

Aveva chiesto di essere esortato nella precedente finestra (lo aveva comunicato nella conferenza stampa di presentazione), poiché la firma con la Dinamo richiedeva comunque una presenza immediata e una conoscenza della squadra per poter iniziare ad allenare e progettare. Adesso coach Piero Bucchi può tornare a sedersi insieme a coach Sacchetti, Lele Molin e Paolo Galbiati sulla panchina della Nazionale proprio come vice del CT.

L’Italiainserita nel girone H di qualificazione agli Europei 2023, sarà impegnata giovedì 24 in Islanda in una partita delicata per il proseguo del cammino. Infatti gli scandinavi avevano fatto il colpo, andando a vincere in Olanda all’esordio per poi perdere nettamente in Russia nella 2^ giornata. Martin Hermannsson del Valencia è il giocatore assolutamente più pericoloso.

Oggi alle 12 c’è il raduno degli azzurri che effettueranno il primo allenamento alle 17.30 al PalaDozza, mentre domani mattina dopo la seduta, partiranno per Reykjavik, dove mercoledì gli azzurri effettueranno il training in vista del match

Gli azzurri hanno 1 vittoria e 1 sconfitta, frutto della sconfitta all’esordio in Russia e della vittoria strappata con i denti a Milano con l’Olanda che in questo momento si trova con 0 vittorie e 2 sconfitte.

Questo il programma dettagliato delle partite

Giovedì 24 alle 21 ora italiana Islanda – Italia

Domenica 27 al PalaDozza di Bologna alle 20:30 Italia – Islanda

In classifica comanda la Russia con 2 vittorie senza sconfitte, Italia e Islanda 1 vittoria e 1 sconfitta, chiude l’Olanda (che avrà il doppio confronto con la Russia) con 0 vittorie e 2 sconfitte

Fonte: dinamobasket.com