Nel terzo quarto di finale delle Final Eight di Coppa Italia di A2 Tortona sconfigge Ferrara sul punteggio di 70-58 . La squadra di Ramondino torna così al successo dopo tre sconfitte consecutive ed una sola vittoria ottenuta nelle ultime sette gare giocate. Il team piemontese dopo un difficile primo quarto faticoso in cui ha segnato solo 6 punti, è riuscita a trovare maggior fluidità in attacco e piano piano è riuscita a costruirsi un vantaggio, allungando definitivamente nella ripresa.  Nella squadra di Ramondino è arrivata un’ottima prova Augustin Fabi, autore di 17 punti e di Bruno Mascolo, che ha registrato 14 punti.  Ferrara dopo un buon avvio invece non è riuscita a trovare le certezze che aveva avuto nel primo quarto, non riuscendo più a contenere le folate di Tortona e dovendo capitolare definitivamente nell’ultima frazione. Al team emiliano non è bastata un’ottima prestazione di Baldassare autore di 14 punti. La differenza la hanno fatta i palloni persi dalle due squadre, solo 6 per Tortona, contro le 13 di Ferrara.

LA CRONACA

Nel primo quarto parte forte Ferrara, che grazie ad una grande aggressività ed intensità in difesa, si porta subito avanti 0-8 dopo tre minuti di gara. Il team ferrarese rimane in controllo della partita, con Tortona che trova il suo primo canestro dopo 6:30 di match e così Ferrara è avanti 2-11 dopo sette minuti di quarto. La squadra di Ramondino alza l’intensità in difesa e così riesce a ridurre il gap, chiudendo il primo periodo sotto 6-14. Tortona non è riuscita a trovare fluidità in attacco e sta tirando 3/11 da due e 0/9, mentre Ferrara sta 6/14 da 2 e 0/3 da tre. Nel secondo periodo la partita continua a scorrere sui binari dell’equilibrio, con le squadre che si rispondono colpo su colpo e così Ferrara dopo tre minuti è avanti 11-18. La squadra di Ramondino con una grande difesa e guidata in attacco da Severini riduce ancora lo svantaggio e si porta sul -3 (19-22) a tre minuti dall’intervallo. Tortona riesce a superare e arriva all’intervallo in vantaggio 26-25. Nel terzo quarto la squadra di Ramondino continua ad allungare con un grande sforzo in difesa e guidata da Fabi in attacco scappa sul 36-30 dopo tre minuti di periodo. La partita continua a scorrere sui binari dell’equilibrio, con nessuna delle due squadre che riesce a trovare la fuga decisiva e così a tre minuti dalla fine del periodo Tortona è avanti 43-41. Le squadre continuano a rispondersi colpo su colpo e così la terza frazione si conclude 50-45 per il team di Ramondino. Nell’ultimo periodo parte forte Ferrara, che con una grande difesa e guidata da Baldassarre, piazza un parziale di 5-0 e a sette minuti dalla fine firma la parità (50-50). Tortona allunga con una buona difesa e piazzando un parziale di 7-0 si porta avanti 57-50 a tre minuti dal termine del match. La squadra di Ramondino controlla gli ultimi minuti di gara e vince 70-58

QUI le statistiche del match

 

Valerio Laurenti