L’UNICS Kazan vince 85 a 81 contro la Virtus Bologna e conquista gara 2 delle semifinali di Eurocup. Per i padroni di casa ottima prova di Isaiah Caanan che realizza 19 punti con 8 rimbalzi; bene anche White – 12 punti e 9 rimbalzi – e Theodore – 15 punti, 5 rimbalzi e 6 assist. Per le V Nere prova clamorosa di Belinelli che chiude con 33 punti.

UNICS KAZAN

Brown 5.5 Nel finale sbaglia di 3 tiri liberi che sarebbero potuti costare molto caro

Antipov n.e.

Caanan 7.5 Si riscatta dalla pessima gara 1 caricandosi la squadra sulle spalle

Zhabanov s.v.

Wolters 6.5 Gioca solo 5′ in cui però da spettacolo

White 6.5 35′ di qualità in cui controlla bene il pitturato

Klimenko s.v.

Uzinskii 5 Prestazione piuttosto negativa

Smith 6 Non replica la prova di gara 1 ma segna i liberi decisivi

Morgan 6.5 Lavora bene nel pitturato ma nel finale si eclissa

Holland 5 Stasera non pervenuto

Theodore 7.5 Il vero metronomo della squadra. Fa girare bene i compagni e trova spesso anche la via del canestro

Priftis 7 La sua squadra gioca 30′ perfetti sciogliendosi però nel quarto finale

VIRTUS BOLOGNA

Tessitori 6 Sfrutta bene i minuti a disposizione

Abass 5.5 Non pervenuto

Pajola 5 Nel primo è dannoso, nella ripresa recupera qualcosa

Alibegovic s.v.

Markovic 5.5 Non ancora completamente recuperato, segna una tripla importante

Ricci 6 Meglio di gara 1 ma sbaglia alcuni tiri aperti

Adams 5 Ci si aspetta sicuramente di più dall’ex Malaga

Belinelli 8 Sontuoso, riapre una partita già chiusa. Realizza 33 punti con soli 16 tiri

Hunter 6.5 Come al solito sale di colpi nel finale

Weems 5 Per la seconda gara consecutiva non pervenuto

Teodosic 6.5 Stasera più in versione assistman

Gamble 5.5 Gioca solo 13′ in cui non brilla

Djordjevic 5.5 La Virtus fatica molto per 30′ prima di una rimonta insperata

 

In foto Jamar Smith – Ciamillo/Castoria

 

FRANCESCO CASTANO