Le parole del centro dell’Italia Nicolò Melli, rilasciate a Geri De Rosa di SkySport, dopo il successo contro la Gran Bretagna nell’ultima gara del girone C di Eurobasket 2022:

“Ci mancherà il pubblico a Berlino, perchè sono stati straordinari, ci hanno dato una grandissima mano. La verità è che abbiamo sbagliato una partita, anche l’Estonia che ha perso due partite di pochi punti non ha agevolato la cosa, passiamo il turno nella peggior posizione possibile, però la verità è che abbiamo sbagliato una partita. Dobbiamo essere consapevoli di quello che abbiamo fatto, anche stasera abbiamo fatto una prova convincente, sulle ali di questo e sulla scia di questo dobbiamo fare una partita migliore possibile contro la Serbia sapendo che loro sono favoriti. Questa è una partita che dovevamo vincere perchè vincere aiuta a vincere ed è una partita che ci ha permesso di dare spazio a ritmo a giocatori che hanno avuto poco spazio o non l’hanno avuto, perchè non si sa mai cosa può succedere nei prossimi giorni e nella partita con la Serbia. 100 presenze con la Nazionale non possono dirlo tutti di averlo fatto, quindi è un bellissimo traguardo, penso che la mia prima presenza fosse a Milano, la centesima sempre quì, Milano ha un significato speciale, bello, vediamo se ce ne sono altre 100”.