Nella notte si sono giocate altre due sfide di livello in NBA: in campo nella Estern Conference due sfide che potremmo ritrovare nella post-season durante i playoff con i Philadelphia76ers che affrontavano i Milwauke Bucks, mentre nella Western Conference i  Lakers di Lebron James trovavano i Clippers nel derby di Los Angeles. Ecco quanto accaduto nelle sfide:

PHILADELPHIA 76ERS-MILWAUKEE BUCKS 88-90

Primo successo stagionale per i Milwauke Bucks di Giannis Antetokoumpo, che non steccano al debutto e con una tripla a 24 secondi dal termine di Wesley Matthews riescono a sconfiggere i Philadelphia 76ers. I padroni di casa subiscono il secondo ko consecutivo nel giro di pochi giorni, ancora una volta contro una contender dopo quello subito contro i Boston Celtics al debutto. Per Milwauke decisivi la doppia-doppia da 21 punti e 13 rimbalzi di Giannis Antetokoumpo ed i 17 punti di Brook Lopez, per Philadelphia 31 punti di James Harden ed arriva la doppia-doppia da 15 punti e 12 rimbalzi di Joel Embiid.

 

LOS ANGELES LAKERS-LOS ANGELES CLIPPERS 97-103

Il derby di Los Angeles va ai Clippers che ottengono il primo successo di quest’annata imponendosi sui Lakers di Lebron James. La squadra gialloviola subisce il secondo ko consecutivo dopo quello al debutto contro i campioni in carica dei Golden State Warriors e dovranno cercare di sistemare le cose al più presto per non perdere ulteriore terreno in classifica. A decidere la sfida un parziale di 29-21 degli ospiti nel terzo quarto. Per i Clippers arriva la doppia-doppia di Paul George da 15 punti e 10 rimbalzi e quella di Ivica Zubac da 14 punti e 17 rimbalzi, ai Lakers non bastano i 26 punti di Lonnie Walker IV. la doppia-doppia da 20 punti e 10 rimbalzi di Lebron James ed i 25 punti di Anthony Davis. Delude Westbrook che chiude a 2 punti con lo 0/11 dal campo.