La Germani Basket Brescia si avvicina alla trasferta che la vede impegnata domani alle 19 sul campo della Reyer Venezia con la novità Aleksej Nikolic. Il nuovo acquisto,  proveniente da Sassari dove era arrivato per rimpiazzare l’infortunato Chris Dowe, ora recuperato, è stato presentato oggi nella sede del Club.

Playmaker con una più che discreta esperienza in campo internazionale (Bamberg e Partizan Belgrado su tutte), ottimo difensore, arriva all’ombra del Cidneo col compito di non far rimpiangere l’assenza di Troy Caupian jr. Proprio nel momento in cui stava prendendosi le responsabilità chieste quest’estate, ossia guidare la squadra in campo assumendo le doti di leadership, uno dei due acquisti più importanti della campagna estiva si è dovuto fermare per il noto infortunio.

Per la Germani l’importante è che il giocatore sloveno, campione d’Europa con la sua nazionale nel 2017, non vada ad intaccare il processo di crescita che sta invece avendo l’altro innesto estivo di rilievo, cioè CJ Massinburg. Il prodotto dei Buffulo Bulls sta facendo vedere progressi notevoli come visto nelle ultime apparizioni stagionali, soprattutto nella netta vittoria di domenica scorsa contro Napoli. I tifosi sperano che il fiore sia sbocciato definitivamente e che costui continui nel suo percorso di crescita.

Crescita che in campionato la Germani sta coltivando ormai da tre partite. Sono tre infatti le vittorie consecutive ottenute dalla Leonessa nelle ultime uscite. Il trend vuole essere proseguito, ma l’avversario di domani non è dei più semplici. La Reyer Venezia infatti è l’ultima formazione italiana ad aver fermato Magro e soci, non in campionato ma nella sfida di Eurocup giocata al Palaleonessa dieci giorni fa. Il risultato finale di quell’incontro va assolutamente dimenticato come fatto nelle ultime due apparizioni. Infatti anche in Lituania, nonostante la sconfitta, i giocatori hanno dato dei buoni segnali come confermato dallo stesso coach a fine partita.

Vedremo se i progressi di queste ultime due sfide saranno necessari per avere la meglio dei Leoni della Laguna, anche perché se Venezia in Europa va, in campionato stenta. Gli uomini di De Raffaele vogliono interrompere la striscia aperta di tre sconfitte consecutive in campionato e quale sfida migliore che quella con Brescia per cessare il momento buio in campionato.

Gli uomini di De Raffaele sono pronti alla sfida, così come quelli di Magro che forse, ma non è certo, potrà schierare il nuovo innesto.

A margine, possiamo dire che manca solo l’ufficialità ma dovrebbe essere annoverato nella squadra biancoblu un altro elemento preso dal mercato, che risponde al nome di Ryan Taylor. L’ala-guardia americana, in uscita da Patrasso, potrebbe arrivare già in settimana. Ai posteri l’ardua sentenza.

In foto: Amedeo Della Valle (Ciamillo-Castoria)

Riccardo Chiorzi