Facciamo il punto sulla situazione di Trieste Basket in chiusura di anno. 

La scorsa settimana in una partita che poteva essere dai mille volti, Trieste è riuscita a battere Trento sul punteggio di 74 a 68, restando sempre in vantaggio anche nel 3° quando Trento era riuscita ad accorciare la differenza punti arrivando sotto solo di 1.
Migliori realizzatori di partita i soliti Franks, top player in questo caso Bartley, con 24 punti segnati, 9 rimbalzi. Anche 4 palle perse.
Secondo migliore di giornata Frank Gaines con però 14 punti. 

Altro avvenimento in corso di settimana, giusto prima della fine dell’anno Pallacanestro Trieste ha annunciato di aver chiuso l’accordo con il Gruppo americano CGS per la cessione del 90% delle quote della società. Il Consorzio Trieste Basket manterrà come unico azionista di minoranza il 10% delle quote così da poter portare la testimonianza del passato della squadra triestina nel futuro avvenire.
Questo movimento di mercato darà la possibilità a Trieste di potersi salvare dopo il fallimento di Alma lo scorso anno, e si spera di poter anche risollevare le sorti della squadra dopo il disastroso inizio di campionato.

Per informarvi sulla cronaca completa dell’accaduto potete leggere questo veloce articolo che spiega tutto perfettamente https://basketmagazine.net/trieste-il-gruppo-americano-csg-acquisira-il-90-delle-quote/ 

Domani 2 gennaio Trieste dovrà affrontare Verona in trasferta.
Attualmente le due squadre sono pari merito in classifica con 8 punti, e sono molto simili anche in diversi altri aspetti.

Per esempio, entrambe le squadre hanno la stessa media di punti segnati per partita con 79,7.
Trieste ha una media di 14,1 assist fatti per partita, mentre Verona ne fa circa 15,7.
La differenza principale si trova sotto canestro, con la squadra friulana 3° in classifica per rimbalzi presi (circa 37), mentre i veneti sono in 14° posizione con circa 34.
Per Verona il miglior giocatore totale è Anderson – guardia -, ma per punti medi segnati in partita abbiamo Selden Wayne – ala -, ma con solo due partite giocate.
Importantissimo per la squadra l’apporto dell’italiano Cappelletti – play -.

Centrale per Trieste sarà continuare con il buon lavoro di squadra per permettere ai tre esterni americani di fare il proprio gioco e di mantenere il controllo a rimbalzo.

La palla a due della sfida sarà lunedì alle 20.30, e la partita sarà live su Eleven Sports.

 

Ilaria Tubia Mondin