Torna l’appuntamento con la rubrica che analizza i risultati dell’A1 Ethniki, massimo campionato greco, che vede in testa l’Olympiakos ancora imbattuta con il Panathinaikos leggermente arretrato e con l’AEK Atene ed il Peristeri che si presentano come le principali outsider. Ecco quanto accaduto nel settimo turno del campionato:

 

LAVRIO-PERISTERI 79-85

Continua a stupire il Peristeri, che sconfigge il Lavrio e si conferma in seconda posizione con un bilancio di cinque vittorie e sole due ko. I padroni di casa continuano a faticare nella competizione, non riuscendo a trovare la via del successo e rimanendo fermi in fondo alla classifica con zero vittorie. A decidere la sfida un parziale di 23-10 degli ospiti nel secondo quarto. Per il Peristeri 14 punti di Miro Bilan, per il Lavrio 24 punti di RJ Cole.

QUI le statistiche del match

 

ARIS-ATHILITIKOS SYLOGGOS KARDITSAS 85-68

Larga vittoria dell’Aris contro l’Athilitikos, che gli permette di confermarsi nelle parti alte della graduatoria con un bilancio di quattro vittorie e tre ko. Gli ospiti continuano a navigare nei bassi fondi della classifica, con appena una sola vittoria e cinque sconfitte. Gara decisa da un parziale di 29-18 dei padroni di casa nel secondo quarto. Per l’Aris 18 punti di JD Notae, per l’Athilitikos 19 punti di James Batemon.

QUI le statistiche del match

 

PANATHINAIKOS-PAOK 87-63

Convincente successo del Panathinaikos sul Paok e così continua il suo inseguimento alla vetta della classifica, rimanendo al quarto posto con un bilancio di cinque vittorie ed un ko. Nonostante la sconfitta gli ospiti rimangono in piena zona playoff al quinto posto con quattro successi e tre ko. A decidere la sfida un parziale di 28-12 dei padroni di casa nel secondo quarto. Per il Panathinaikos 21 punti di Dwayne Bacon, per il Paok 16 punti di Yannik Franke.

QUI le statistiche del match

 

IONIKOS-APOLLON PATRASSO 79-75

Vittoria di misura dello Ionikos, che così trova la seconda vittoria stagionale ed aggancia la zona playoff al settimo posto. Complice questo ko gli ospiti vengono scavalcati in classifica dai padroni di casa ed ora sono all’ottavo posto con un bilancio di due vittorie e cinque sconfitte. Gara decisa da un parziale di 22-17 dei padroni di casa nel secondo quarto. Per lo Ionikos 21 punti di Hawkins, per l’Apollon 17 punti Mavrokefalidis

QUI le statistiche del match

 

PROMITHEAS PATRASSO-OLYMPIAKOS 72-100

Largo successo dell’Olympiakos in casa del Promitheas Patrasso, che gli permette di confermarsi in vetta alla graduatoria con un bilancio di sette vittorie e nessun ko. Continua la stagione negativa dei padroni di casa, che rimangono ancora fuori dalla zona playoff con appena due successi e tre sconfitte. A decidere la sfida un parziale di 39-20 degli ospiti nel primo quarto. Per l’Olympiakos 22 punti di Mckissic, per il Promitheas 11 punti di Taonulis.

QUI le statistiche del match

 

KOLOSSOS RODI-AEK ATENE73-67

Il Kolossos Rodi sorprende l’AEK Atene e trova il terzo successo stagionale, che gli permette di risalire la classifica e portarsi in settima posizione. Una brutta battuta d’arresto per gli ospiti, che interrompono la loro rincorsa alla vetta della graduatoria, rimanendo però in seconda posizione con un bilancio di cinque vittorie e solamente due sconfitte. Gara decisa da un parziale di 24-19 dei padroni di casa nel quarto periodo di gioco. Per il Kolossos Rodi arrivano 25 punti di TJ Starks, per l’AEK Atene 15 punti di Tim Frazier.

QUI le statistiche del match

 

QUESTA la classifica

 

L’MVP DI BM

L’MVP di giornata è TJ Starks del Kolossos Rodi, che con la sua prestazione da 25 punti, 6 assist e 3 rimbalzi, ha permesso alla sua squadra di fare un’impresa contro una squadra ben più quotata come l’AEK Atene.

 

L’U22 DI BM

Il miglior U22 di giornata è Omiros Netzipoglou dell’Aris, che nel successo di giornata della sua squadra ha disputato un ottima prova fatta da 6 punti, 4 rimbalzi ed 1 assist nel successo contro l’Athilitikos.

 

IL QUINTETTO DI BM:

TJ Starks (play, Kolossos Rodi)

Shaquielle Mckissic (guardia, Olympiakos)

Dwayne Bacon (ala, Panathinaikos)

Deontae Hawkins (ala, Ionikos)

Miro Bilan (centro, Promitheas)

 

TOP 5 DI BM

TJ Starks (Kolossos Rodi): 25 punti contro l’AEK Atene

Shaquielle Mckissic (Olympiakos): 22 punti contro il Promitheas Patrasso

Dwayne Bacon (Panathinaikos): 21 punti contro il PAOK

Deontae Hawkins (Ionikos): 21 punti contro l’Apollon Patrasso

RJ Cole (Lavrio): 24 punti contro il Peristeri

 

Valerio Laurenti