Ritorna l’appuntamento con la rubrica che analizza i risultati dell’ultimo turno (il dodicesimo) di Basketbol Super Ligi, massimo campionato turco, che vede il Turk Telekom con il Fenerbahce essere la coppia di testa e l’Efes di Ergin Ataman che insegue il duo in vetta a stretto giro. Ecco quanto accaduto nelle sfide:

 

BESIKTAS-DARUSSAFAKA 98-84

Il Besiktas trova una vittoria fondamentale contro il Darussafaka, che gli permette di rilanciarsi in campionato (fin’ora deludente), ma rimanendo in fondo la classifica con un bilancio di tre vittorie e nove ko. Gli ospiti subiscono una brutta battuta d’arresto, che gli interrompe la rincorsa in classifica, ma rimane in zona playoff con un bilancio di sei vittorie e cinque ko. A decidere l’incontro un parziale di 33-20 dei padroni di casa nel primo quarto. Per il Besiktas 24 punti di Jordan Usher, per il Darussafaka 22 punti di Markel Starks.

QUI le statistiche del match

 

GALATASARAY-TURK TELEKOM 106-100 d.t.s.

In uno dei big match di giornata il Galatasaray ferma la corsa della capolista Turk Telekom dopo un tempo supplementare, rimanendo nella parte alta della classifica con sette vittorie e cinque sconfitte. Gli ospiti subiscono appena il secondo ko stagionale e comunque rimane in vetta alla classifica. Gara decisa da un parziale di 19-13 dei padroni di casa nel supplementare. Per il Galatasaray 25 punti di Dylan Ennis, per il Turk Telekom 23 punti di Jerian Grant.

QUI le statistiche del match

 

PINAR KARSIYAKA-BURSASPOR 81-80

Successo di misura del Pinar Karsiyaka sul Bursaspor, che gli permette di rimanere in piena zona playoff al quinto posto con un bilancio di otto successi e solamente tre sconfitte. Gli ospiti faticano a trovare continuità in stagione, ma rimangono comunque nella zona che garantirebbe la post-season al sesto posto con sette vittorie e quattro ko. A decidere l’incontro un parziale di 22-14 dei padroni di casa nel quarto periodo. Per il Pinar 17 punti di Jaylon Brown, per il Bursaspor 19 punti di Derek Needham.

QUI le statistiche del match

 

GAZIANTEP-MERKZEFENDI 80-78

Vittoria in volata per il Gaziantep sul Merkzefendi, ma nonostante ciò rimane nella parte bassa della graduatoria con appena quattro vittorie e sette sconfitte. Situazione leggermente migliore per gli ospiti, che nonostante il ko rimangono all’undicesimo posto con cinque successi e sette sconfitte. Gara decisa da un parziale di 19-12 dei padroni di casa nel secondo quarto. Per il Gaziantep arrivano 20 punti di Leyton Hammonds, per il Merkzefendi 29 punti di Max Heidegger.

QUI le statistiche del match

 

KONYASPOR-BUYUKCEMECE 75-85

Successo esterno per il Buyukcemece sul Konyaspor, che gli permette di trovare il quarto successo stagionale a dispetto però dei suoi otto ko. Stesso bilancio anche per i padroni di casa, che dunque rimangono ancora lontana dai posti per la zona playoff. A decidere l’incontro un parziale di 26-16 degli ospiti nel quarto periodo. Per il Buyukcemece arrivano 19 punti di Jordon Crawford, per il Konyaspor 19 punti di Jarrell Eddie.

QUI le statistiche del match

 

MANISA BUYUKSEHIR-BAHCESEHIR 81-89 d.t.s.

Il Bahcesehir supera il Manisa dopo un tempo supplementare e continua la sua rincorsa ad un posto ai playoff, ma rimanendone fuori al decimo posto con un bilancio di cinque successi e sette ko. Continua il pessimo campionato dei padroni di casa che restano il fanalino di coda con appena due vittorie e ben dieci sconfitte. Gara decisa da un parziale di 14-6 degli ospiti nell’overtime. Per il Bahcesehir 17 punti di Jerry Boutsiele, per il Manisa 21 punti di Francisco Saldivar.

QUI le statistiche del match

 

TOFAS BURSA-PETKIM SPOR 78-65

Il Tofas Bursa si impone sul Petkim Spor e si conferma in piena zona playoff con un bilancio di sei vittorie e sei sconfitte. Rimangono invece fuori gli ospiti, complice questo ko, dalla zona che garantirebbe la post-season al nono posto con cinque successi e sette ko. A decidere l’incontro un parziale di 29-10 dei padroni di casa nel quarto periodo. Per il Tofas Bursa 22 punti di Rob Gray, per il Petkim Spor 14 punti di Omar Prewitt.

QUI le statistiche del match

 

FENERBAHCE-ANADOLU EFES ISTANBUL 93-90 d.t.s. 

Nel big match di giornata il Fenerbahce supera l’Efes dopo un tempo supplementare ed aggancia il Turk Telekom in testa alla classifica con un bilancio di dieci vittorie e due sconfitte. Un brutto stop per la squadra di Ergin Ataman, che interrompe momentaneamente la sua rincorsa alla vetta e subisce un ko proprio dai rivali storici. Gara decisa da un parziale di 14-11 dei padroni di casa nel supplementare. Per il Fenerbahce 23 punti di Dyshawn Pierre, per l’Efes arriva la doppia-doppia da 39 punti e 13 rimbalzi di Will Clyburn.

QUI le statistiche del match

 

QUESTA la classifica

 

L’MVP DI BM

L’MVP di giornata è Dyshawn Pierre, che con la sua prestazione da 23 punti, 9 rimbalzi e 3 assist ha permesso al Fenerbahce di Itoudis di sconfiggere l’Efes di Ergin Ataman nel big match di giornata

 

MIGLIOR U22 DI BM

Il miglior U22 di giornata è Sadık Emir Kabaca del Galatasaray, che con la sua prova da 11 punti, 2 rimbalzi ed 1 assist è stato fondamentale nella vittoria della sua squadra contro la capolista Turk Telekom

 

IL QUINTETTO DI BM

Max Heidegger (play, Merkzefendi): 29 punti contro il Gaziantep

Rob Gray (guardia, Tofas Bursa): 22 punti contro il Petkim Spor

Dyshawn Pierre (ala, Fenerbahce): 23 punti contro l’Efes

Will Clyburn (ala, Efes): doppia-doppia da 39 punti e 13 rimbalzi contro il Fenerbahce

Johnathan Motley (centro, Fenerbahce): 23 punti contro l’Efes

 

I TOP 5 DI BM

Max Heidegger (Merkzefendi)

Will Clyburn (Efes)

Dyshawn Pierre (Fenerbahce)

Johnathan Motley (Fenerbahce)

Dylan Ennis (Galatasaray): 25 punti contro il Turk Telekom

 

Valerio Laurenti