De’Longhi Treviso – Openjobmetis Varese (ore 18.30, Eurosport Player)

Alle 18.30 riflettori puntati sul match tra Treviso e Varese. La squadra di coach Menetti è senza dubbio una delle compagini più in forma del campionato e arriva dal turno di riposo a causa dell’impegno europeo della Virtus, Varese arriva da una sconfitta di misura contro Venezia.

PRECEDENTI: Due soli i precedenti tra la Universo Treviso e la Pallacanestro Varese, uno giocato nella scorsa stagione e uno nel girone di andata di questo campionato. In entrambe le gare vittoria della squadra in trasferta con Treviso che in questa stagione ha vinto con un solo punto di scarto.

ALLENATORI: Menetti ha guidato alla vittoria Treviso nella gara di andata che è l’unico precedente tra i due allenatori.

DICHIARAZIONI: ecco le parole di Vincenzo Cavazzana prima della partita contro Treviso:

La De’ Longhi è una squadra che, con l’innesto di Sokolowski e Lockett, ha aggiunto ulteriore pericolosità, affidabilità e solidità. Sanno rendersi pericolosi sia sotto canestro che dal perimetro grazie a giocatori come Logan, Imbrò o lo stesso Sokolowski che sanno aprire il campo e diventare mortiferi; purtroppo lo ricordiamo bene avendone pagato le spese nel corso della gara di andata. Per riuscire a strappare la vittoria sarà importante la lotta a rimbalzo ed evitare le palle perse per non dar loro modo di giocare in campo aperto.”

Ecco le parole di DeWayne Russell, giocatore della De’Longhi Treviso:

La partita che ci aspetta domenica sarà senza dubbio emozionante, visto come è andata a finire la sfida d’andata: abbiamo vinto allo scadere con un bel lay-up di Soko. In questo periodo, stiamo giocando molto bene e siamo veramente uniti a livello di squadra, quindi non vogliamo fare passi falsi. Vogliamo continuare a giocare bene come abbiamo fatto nelle ultime partite e a crescere e costruire per arrivare il più pronti possibile ai playoff.”

Fonte: legabasket.it