È scomparso a 73 anni Bruno Bogarelli dopo un periodo di lunga malattia. Ci lascia così uno storico manager dello sport in TV. Insieme al fratello Marco (scomparso tre anni fa) riuscì a portare l’NBA in Italia e fu anche editore di una rivista leader degli anni settanta ed ottanta ovvero “Giganti del Basket”. Nella sua carriera fatta di grandi successi ha il merito di aver organizzato i primi spazi informativi su Tele Milano 58, diventando poi direttore di Videonews (Tele Capodistria). Fu anche il protagonista della nascita della Cinq e fondò SportItalia di cui fu direttore fino al 2013.

Da parte di tutta la redazione, a partire dal direttore Mario Arceri e dal vicedirettore Fabrizio Pungetti, vanno le più sentite condoglianze e si stringe attorno alla famiglia in un momento così difficile per loro.