Nella seconda partita dell’Europeo U20 Femminile in corso di svolgimento a Sopron (Ungheria), le nostre azzurrine si sfideranno contro la Finlandia.

Tutto facile per l’Italia che parte subito molto forte e dopo appena 5 minuti di gioco conducono la gara sullo 0-16. Le ospiti trovano i primi due punti quasi a fil di sirena del primo periodo, concludendolo sul 2-16 Italia. Stesso canovaccio nella seconda frazione dove le finlandesi faticano a trovare la via del canestro grazie alla difesa parecchio asfissiante delle azzurre. Le ragazze guidate da coach Mazzon continuano a macinare punti e dopo 20′ conducono per 11-40, risultato ormai in cassaforte. Negli ultimi 20′ le azzurrine abbassano l’intensità difensiva e si “rilassano”, Mazzon fa girare tutte le sue giocatrici e cerca di tenere alta, lo stesso, l’intensità chiamando time out per 2 volte nel terzo periodo nonostante ormai la partita è andata. La Finlandia, con una reazione d’orgoglio, cerca di diminuire lo svantaggio e si riporta sul -29 (67-38), con il quale si chiude la contesa.

Terzo appuntamento previsto Domenica sera alle 19:45 contro il Belgio, gara che potrebbe valere il primo posto nel girone al termine della prima fase.

Qui tutte le statistiche

 

 

Chiara Morbio

Foto sito Fiba