Luca Dalmonte e Antimo Martino: foto Ciamillo-Castoria

La Pallacanestro Reggiana ha sconfitto 79-69 la Fortitudo Bologna.
In conferenza stampa hanno parlato i due allenatori, quello della Fortitudo, Luca Dalmonte, deluso ma speranzoso. Quello di Reggio Emilia, Antimo Martino, festoso per il successo contro la sua ex squadra. 

Queste le parole di Dalmonte: 

Dobbiamo essere equilibrato nel valutare i primi 25’ e poi analizzare il resto della partita, che va al di là del discorso tecnico. Ho imparato tantissimo da questa partita, non faccio riferimento a quello che non è stato il mio tempo, ma da qui ho imparato e di conseguenza la strategia di intervento sulla squadra. C’è rammarico, perchè per buona parte della gara siamo andati nella direzione giusta, poi però l’abbiamo finita recriminando perchè non abbiamo dato tutto, e questo non può succedere: se lo fai perdi in partenza. Ripeto, non parlo del tempo di altri: ho imparato tanto, e ora lo devo trasferire alla squadra”.

Queste le parole di Martino: 

Grandissima prestazione in rimonta, il cuore e la voglia sono state superiori agli elementi tattici. I miei ragazzi ci hanno messo tutto ed è stata una vittoria di squadra che va condivisa con tutto il mio staff. Oggi ci sono stati problemi di falli, ma dando fiducia a Bonacini e Diouf siamo rimasti in partita e poi l’abbiamo vinta. C’era grande rispetto per la Fortitudo, ma sapevamo che avevamo le qualità per recuperare. Le speranze sembravano svanite, ma nel finale siamo stati bravissimi.”