Giornata calda per quanto riguarda il mercato europeo. Questa mattina è uscita la notizia – su AS.com – che il Baskonia è in procinto di separarsi da Pierria Henry. Le motivazioni non sono del tutto chiare. Secondo la testata spagnola nei giorni scorsi il club basco aveva finto un infortunio per giustificare la sua assenza nelle rotazioni e ieri coach Joan Penarroya – al termine della partita di ACB persa con Obradoiro – aveva dichiarato che è stata una scelta della società.
Ora però il Baskonia deve tornare sul mercato e cercare un nuovo playmaker. Henry nel frattempo non potrà accasarsi in un team di EuroLeague in quanto il mercato interno si è chiuso lo scorso 9 gennaio.
Chi invece si accaserà in EuroLeague sarà Shabazz Napier. Secondo quanto riporta SDNA è ormai fatto il passaggio del playmaker ex NBA al Panathinaikos. Dejan Radonjic, coach del club di Atene – che, stando alle promesse del presidente Giannakopoulos, avrà budget illimitato sul mercato – dopo la vittoria con Lavrio aveva preannunciato l’imminente chiusura della trattativa con un giocatore. Ecco allora Napier. 

Nell’immagine Pierria Henry, foto EuroLeague