Nelle ultime ore si è conclusa una trade NBA dai risvolti intriganti. Lo ha dichiarato Adrian Wojnarowski di ESPN.

L’affare di mercato ha visto coinvolti Los Angeles Clippers e Memphis Grizzlies.

I Grizzlies hanno ceduto Eric Bledsoe (appena preso dai Pelicans e felice di tornare in una delle sue prime squadre NBA), e rimediato Patrick Beverley, Rajon Rondo e Daniel Oturu (scelta al secondo giro del Draft 2020).

In questo modo i Clippers hanno risparmiato vari milioni e generato una “trade exception” di 8.3 milioni di dollari. La squadra di Tyronn Lue adesso conta 15 giocatori, di cui 14 con un contratto garantito.