CALENDARIO
1^ giornata della Serie A2 Old Wild West 2022/23 nel girone Rosso: anticipo sabato 1° ottobre tra Cividale e Chieti, domenica 2 le altre partite.

Sabato 1° ottobre, ore 20.00
Cividale del Friuli: UEB Gesteco-Caffè Mokambo Chieti

Domenica 2 ottobre, ore 18.00
Cento: Tramec-Fortitudo Kigili Bologna
San Severo: Allianz Pazienza-RivieraBanca Rimini
Ravenna: OraSì-Giorgio Tesi Group Pistoia
Ferrara: Tassi Group-Apu Old Wild West Udine
Lecce: HDL Nardò-Umana Chiusi
Forlì: Unieuro-Staff Mantova

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il sesto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, all’ottavo anno di attività. Per il campionato 2022/23 LNP PASS si propone con una formula di abbonamento unica (Serie A2+Serie B) al prezzo di 59,99€ e che contempla, live e on-demand, tutte le partite che saranno disputate nella stagione. Il servizio è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su app iOS, Android e Android TV.

“GAME OF THE WEEK”: CENTO-FORTITUDO BOLOGNA IN DIRETTA FREE SU LNP PASS E SU MS CHANNEL HD
Lega Nazionale Pallacanestro, per la terza stagione, ha stretto un accordo con Mediasport Group per la copertura televisiva del campionato di Serie A2 Old Wild West 2022/23. L’accordo consente agli appassionati di seguire ogni settimana la “Game of The Week”, prodotta settimanalmente da LNP, in chiaro, visibile a tutti, su LNP Pass, e, con un aumento della qualità della visione, sul canale MS Channel HD, disponibile nel bouquet satellitare Sky canale 814, pay, sulla piattaforma satellitare Tivusat (in chiaro), ed in streaming (in chiaro, su www.mschannel.tv). Domenica 2 ottobre in diretta su MS Channel HD il derby emiliano del girone Rosso tra Tramec Cento Fortitudo Kigili Bologna, dalla Milwaukee Dinelli Arena di Cento, con inizio alle ore 18.00. Telecronaca di Niccolò Trigari, commento tecnico di Paolo Lepore.

 

LE PARTITE

UEB GESTECO CIVIDALE – CAFFÈ MOKAMBO CHIETI
Dove: PalaGesteco, Cividale del Friuli (Ud)
Quando: sabato 1° ottobre, 20.00
Arbitri: Enrico Bartoli, Terranova, Tallon
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3Rs83Dv

QUI CIVIDALE
Stefano Pillastrini (allenatore)
 – “C’è molta attesa, com’è giusto che sia, per questo appuntamento importante che abbiamo atteso da due anni, ma d’altro canto ci faremo trovare pronti. Sappiamo che troveremo avversari di valore e categoria superiore rispetto a quelli che siamo abituati a incontrare, ma non vogliamo essere nemmeno remissivi. Vogliamo essere determinati e carichi per fare valere quello che siamo. A inizio stagione gli avversari si conoscono poco, quindi dobbiamo pensare a noi stessi; significa giocare bene, difendere forte, costruire buoni tiri in attacco e vincere il confronto a rimbalzo. In pratica, giocare la migliore partita possibile senza troppi tatticismi. Una cosa che forse potrà aiutarci sarà quella di avere una grande attenzione ai singoli duelli, infatti Chieti ha giocatori con caratteristiche definite. Pertanto, se riusciremo a togliere a Chieti quello che sa fare meglio, allora forse avremo un vantaggio”.
Eugenio Rota (giocatore) – “È arrivato il grande giorno e siamo tutti davvero carichi. Dopo una preseason molto intensa finalmente si comincia e farlo davanti al nostro pubblico ci dà uno stimolo ulteriore, perché i nostri tifosi stanno facendo grandi cose per noi. La ‘marea gialla’ ci ha sempre dimostrato vicinanza, che sia in partita o semplicemente in giro per la città. Una cosa che non mi era mai capitata prima. Non vediamo l’ora di confrontarci con una nuova realtà come la Serie A2. Abbiamo fatto di tutto per farci trovare pronti e il nostro obiettivo è migliorarci partita dopo partita”.
Note – La UEB Gesteco è attesa dal debutto in Serie A2 con il solo Enrico Micalich che si siederà in panchina per onore di firma, ma il classe 2004 è sulla via del recupero dopo lo strappo muscolare rimediato al retto femorale sinistro un mese fa.
Media – La gara di sabato verrà trasmessa in diretta, dalle 19.55, su LNP Pass (a pagamento), mentre la differita andrà in onda su Telefriuli e in streaming su www.telefriuli.it col commento di Franco Terenzani e coach Maurizio Zuppi. Gli aggiornamenti alla fine dei quarti verranno pubblicati sulle pagine social ufficiali Facebook e Instagram della UEB Gesteco Cividale.

QUI CHIETI
Andrea Ancellotti (giocatore)
 – “Cividale ha vinto la Serie B l’anno scorso, ha mantenuto quasi tutti gli elementi di quella squadra, salvo alcune aggiunte come Pepper (con cui ho giocato a Latina) e Nikolic (che ha fatto molto bene a Roseto), quindi è una squadra tutta da scoprire in questa categoria. Conosco bene il loro allenatore, Pillastrini, che ho avuto per due anni a Treviso”.
Note – Andrea Ancellotti rincontrerà il suo ex coach ai tempi di Treviso (2015/16 e 2016/17) mentre nelle fila di Cividale Aleksa Nikolic, dopo l’esperienza rosetana, troverà sul suo percorso una squadra abruzzese.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine quarto nelle stories di Facebook (https://www.facebook.com/chietibasket1974) e Instagram (@chietibasket1974_official) sulla pagina ufficiale della Caffè Mokambo Chieti Basket 1974.

 

TRAMEC CENTO – FORTITUDO KIGILI BOLOGNA
Dove: Milwaukee Dinelli Arena, Cento (Fe)
Quando: domenica 2 ottobre, 18.00
Arbitri: Foti, Maschio, Bartolini
In diretta tv su MS Channel HD (satellite pay canale 814 piattaforma Sky e in chiaro piattaforma Tivusat)
In diretta free su LNP Pass: https://bit.ly/3E70sHE

QUI CENTO
Matteo Mecacci (allenatore)
 – “La Fortitudo è una squadra di indubbio valore. Hanno due giocatori di livello superiore come Aradori e Fantinelli, attorno a loro hanno costruito con intelligenza una squadra di valore. La batteria degli italiani è completa. Il gioco della Fortitudo sarà fatto di intensità, come da tradizione, il loro allenatore sa come chiedere durezza ai loro giocatori. Al di là delle scelte tattiche conterà l’atteggiamento messo in campo. Il livello di emotività della partita non sarà da sottovalutare”.
Giovanni Tomassini (giocatore) – “La prima partita con la Fortitudo crea grande suspence, è molto sentita sia tra di noi che sugli spalti. Sarà una partita d’élite. D’altronde la Fortitudo, anche grazie alla sua storia, è una squadra blasonatissima, e questo ci porta a mettere tanta adrenalina all’interno di questa preparazione. Io poi da pesarese la vivo proprio come un derby infuocato, per noi di Pesaro è così. La Fortitudo, nel mio passato, l’ho incontrata diverse volte. È un bello scontro, non dovremo farci prendere dall’ansia, data l’importanza della gara.”
Note – Coach Matteo Mecacci non potrà sicuramente utilizzare Giacomo Zilli, ancora fermo per infortunio.
Media – La gara è visibile in diretta streaming su LNP Pass in chiaro e su MS Channel HD (canale 814 Sky, pay, Tivusat, in chiaro, ed in streaming in chiaro). La sfida viene seguita con aggiornamenti in tempo reale con punteggio, commenti e foto sia sul profilo Facebook (https://www.facebook.com/BenedettoXIVCento) che sul profilo Instagram (https://www.instagram.com/benedettoxiv/) della Benedetto XIV Cento.

QUI FORTITUDO BOLOGNA
Luca Dalmonte (allenatore)
 – “La Tramec attorno al suo coach e al suo nucleo italiano sta crescendo anno dopo anno, aggiungendo giocatori funzionali e di grande esperienza, come ad esempio Archie e Toscano. La struttura è ben definita e se a questo aggiungete il fattore campo, sarà durissima.
Noi andiamo con alti e bassi, come è normale che sia. Sappiamo che la Tramec ha punti di forza certi e delineati, non siamo ancora pronti, ma dovremo cercare di esserlo per inquinare le loro certezze, ‘raschiando’ tutto il possibile”.
Matteo Fantinelli (giocatore, capitano) – “Stiamo ancora costruendo un’identità di squadra, non è un alibi ma è normale che ci siano ancora delle cose da sistemare. Cento è una delle squadre più forti del nostro girone, il loro è un campo tosto. È la prima di un campionato lunghissimo, c’è il desiderio di partire bene. Noi ci stiamo preparando al meglio, siamo carichi ed abbiamo voglia di iniziare questo campionato mostrando la giusta faccia. Io mi sento bene finalmente dopo un anno travagliato. Voglio allenarmi e stare con i miei compagni dando il massimo per la Fortitudo”.
Note – In dubbio Simone Barbante, a causa di un risentimento muscolare accusato a metà settimana.
Media – La gara è visibile in diretta streaming in chiaro su LNP Pass, MS Channel (canale 814 Sky, pay, in chiaro sulla piattaforma Tivusat ed in streaming), mentre la diretta radiofonica sarà su Radio Nettuno Bologna Uno. La sfida viene seguita con aggiornamenti con punteggio, commenti finali e foto sia sul profilo Facebook che su quello Instagram di Fortitudo Pall. Bologna 103.

 

ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO – RIVIERABANCA RIMINI
Dove: Palasport “Falcone e Borsellino”, San Severo (Fg)
Quando: domenica 2 ottobre, 18.00
Arbitri: Moretti, Longobucco, Marco Attard
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3Ssc8Zx

QUI SAN SEVERO
Damiano Pilot (allenatore)
 – “Resettare. È la parola d’ordine dopo un’esperienza, come quella della Supercoppa, vissuta al meglio delle capacità e delle emozioni. È vero, l’approdo alla finale ci ha caricati di tanto entusiasmo e soddisfazioni, più che altro perché abbiamo acquisto consapevolezza di chi siamo e di chi vogliamo essere. Adesso però inizia il campionato ed è tutta un’altra storia, che dobbiamo iniziare a scrivere partendo proprio dalla partita di domenica contro Rimini. Rispetto moltissimo gli avversari; hanno inserito due americani di altissimo livello in un gruppo, reduce dalla vittoria della Serie B lo scorso anno, già di per sé molto coeso e in cui l’innesto degli USA crea solo maggior preziosità. Dal canto nostro, in questa settimana abbiamo in primis analizzato attentamente le caratteristiche dei romagnoli e poi ci siamo concentrati sul limare i dettagli del nostro gioco. Serve lavorare duro per arrivare pronti al primo salto a due della nuova stagione”.
Antonino Sabatino (giocatore) – “Dopo la bella parentesi della Supercoppa, dobbiamo accantonare ciò che è successo e buttarci a capofitto sul campionato. Le gare appena disputate ci hanno permesso di mettere importanti minuti nelle gambe e confrontarci con roster sia della nostra portata che di livello superiore. La prima giornata ci vede affrontare una neopromossa, un potenziale ‘sgambetto’ da non sottovalutare assolutamente. Ci aspettano 40 minuti di grande attenzione – così come un’intera stagione – ed è innegabile che partire sui binari giusti darebbe linfa positiva per preparare al meglio le partite successive. Siamo fortunati, perché al debutto approfitteremo dei nostri immancabili tifosi ed insieme a loro ci auguriamo di mettere nel fortino i primi due punti di questo campionato”.
Note – Per il primo salto a due del campionato, nel caloroso “Falcone e Borsellino”, sono tutti a disposizione del tecnico Damiano Pilot.
Media – La partita sarà trasmessa in streaming dal sito Internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento LNP Pass al seguente link: https://lnppass.legapallacanestro.com/watch-live). Inoltre è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui canali social della Società (Facebook, Instagram, Telegram e Twitter).

QUI RIMINI
Mauro Zambelli (vice allenatore)
 – “Dopo i playoff dello scorso anno, San Severo ha rinnovato molto, mantenendo però alta la qualità del roster, che ora coniuga l’esperienza di veterani come Fabi e Daniel con la brillantezza atletica di giovani come Bogliardi e Sabatino. Servirà solidità mentale per competere contro un’avversaria che sta giocando con fluidità e di fronte ad un pubblico caloroso”.
Stefano Masciadri (giocatore) – “Affronteremo la trasferta di San Severo con l’entusiasmo del ritorno in A2. Sarà un campo difficile, dovremmo essere intensi e lucidi nei momenti di difficoltà. Loro sono in forma, la settimana scorsa sono arrivati in finale di Supercoppa, andando vicini alla vittoria. Noi ogni giorno mettiamo sempre un mattoncino in più. Sarà bello vedere a che punto siamo del nostro percorso”.
Note – Tutti a disposizione per coach Mattia Ferrari.
Media – La partita verrà trasmessa in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass ed in differita alle ore 20.35 di domenica 2 ottobre su Icaro TV (canale 18 del digitale terrestre). Aggiornamenti costanti con immagini e risultati in tempo reale sui canali social di RBR, Facebook (Rinascita Basket Rimini) ed Instagram (@rivierabancabasketrimini).

 

ORASÌ RAVENNA – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA
Dove: Pala De Andrè, Ravenna
Quando: domenica 2 ottobre, 18.00
Arbitri: Boscolo Nale, Barbiero, Cassinadri
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3SKojkl

QUI RAVENNA
Alessandro Lotesoriere (allenatore) –
 “Questo esordio in campionato ci mette subito di fronte a una grandissima squadra come Pistoia, che ha confermato il nucleo della scorsa stagione, dove ha raggiunto ottimi risultati come la vittoria della Supercoppa, la qualificazione in Coppa Italia e la semifinale playoff persa solo a gara 5 contro Verona, poi promossa. Affrontiamo quindi una grande squadra, il cui punto di forza credo sia il sistema e il collettivo che l’allenatore ha messo insieme dallo scorso anno. Per quanto riguarda noi, iniziare il campionato in casa, davanti ai nostri tifosi ed a Ravenna, è un’ulteriore spinta dal punto di vista emotivo e di energia. Vogliamo approcciare la gara con tutta la voglia e l’entusiasmo che questa occasione merita, ma allo stesso modo dovremo essere bravi ad affrontare al meglio i momenti difficili, rimanendo sempre aggrappati alla partita, per riuscire a giocarcela nei minuti finali. Spero di vedere tanto pubblico perché veniamo da una stagione fantastica e credo che la società in primis si meriti un grande sostegno”.
Note – Roster al completo. In occasione della Pink RAnning, manifestazione tra sport e sociale per dire no alla violenza sulle donne, il Basket Ravenna si schiera al fianco degli organizzatori: tutti coloro che parteciperanno all’evento, in programma dalle ore 9.15, potranno assistere alla partita Ravenna-Pistoia pagando la metà, mostrando il pettorale rosa al botteghino. Tra le tante realtà che saranno presenti tra il pubblico del Pala De Andrè, ospiti anche 30 ragazzi (più 2 educatori) del Centro di Aggregazione Giovanile Quake di Ravenna.
Media – Diretta in streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in diretta sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

QUI PISTOIA
Nicola Brienza (capo allenatore) –
 “Ci approcciamo a questo nuovo inizio con la consapevolezza che gli esami non finiscono mai. Veniamo da una bella stagione, questo è indubbio, ma in quella che ci attende ognuno di noi dovrà dare qualcosa di più se vogliamo ben figurare. Ci aspettano tante sfide difficili, a partire da quella di domenica a Ravenna: le affronteremo una per volta, senza proclami. Il livello del campionato è indubbiamente salito, tuttavia la fortuna di contare su uno staff tecnico rodato e su gruppo di ragazzi coeso, che giocherà con la stessa mentalità dell’ultima annata. Ed è per questo che ho grande fiducia”.
Daniele Magro (giocatore) – “Siamo vogliosi di intraprendere questo emozionante percorso, con la speranza di poter bissare gli ottimi risultati della scorsa stagione. Difficile però fare pronostici, perché le cinque retrocessioni e il nuovo girone hanno cambiato decisamente le carte in tavola. In questo momento embrionale dell’annata, il focus del nostro lavoro quotidiano è rivolto quasi esclusivamente su noi stessi. Sappiamo comunque che davanti a noi troveremo una squadra totalmente rinnovata e dunque difficile da leggere: l’allenatore è una garanzia e sono convinto che anche con il nuovo materiale umano potrà fare bene”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Copertura live della gara su tutti i canali social del Pistoia Basket 2000 (Instagram, Facebook, Twitter).

 

TASSI GROUP FERRARA – APU OLD WILD WEST UDINE
Dove: Giuseppe Bondi Arena, Ferrara
Quando: domenica 2 ottobre, 18.00
Arbitri: Tirozzi, Chersicla, Morassutti
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3y4YKCt

QUI FERRARA
Spiro Leka (allenatore)
 – “Anzitutto mi aspetto un po’ di pubblico in più, speriamo che l’entusiasmo dopo l’approdo del neo main sponsor di prestigio Tassi Group possa smuovere l’ambiente dei nostri tifosi. Dopo di che toccherà a noi, che dovremo avere il giusto atteggiamento, ci proveremo con tutte le nostre forze, cercheremo di mettere Udine in difficoltà: essere lì fino alla fine è già un obiettivo, cominciare con un successo sarebbe il massimo per l’importante settimana che ha vissuto il Kleb. L’Apu? Se comincio a fare i conti su chi avremo di fronte, perdo la testa. Briscoe ha esperienza in NBA e potrà spostare, ma non fasciamoci la testa prima di essercela rotta, bisogna che facciamo il massimo per 40 minuti, come abbiamo fatto a Udine, in Supercoppa, per almeno 36. Udine è coperta, dal canto nostro dovremo essere bravi a risolvere i problemi di squadra, mettendo pressione sulla palla, cercando di togliere a Udine i punti di riferimento. Attenzione al loro tiro da fuori, andrà limitato”.
Luca Campani (giocatore) – “Faremo la nostra gara senza guardare fino alla fine il risultato, è chiaro che affronteremo la squadra, Udine, forse più forte del campionato. È vero che, magari, è meglio affrontarla prima che magari più avanti. Anche loro hanno cambiato molto, ci vorrà del tempo, così meglio affrontare l’Apu ora: sulla carta sono i migliori, però faremo di tutto per metterli in difficoltà. A livello personale ho avuto un problemino fisico che mi ha tenuto lontano dal campo per una settimana, così ho dovuto ripartire e chiaramente la mia condizione fisica non era al top: adesso, anch’io, come del resto la squadra, sto migliorando, non sono neanche io al 100%, ma ci stiamo lavorando e ci arriveremo presto”.
Note – Il neo main sponsor Tassi Group, presentato durante la settimana, debutterà domenica pomeriggio sulle canotte del Kleb. Vita da ex: il mondo biancazzurro riabbraccerà Alberto Martelossi, Francesco Pellegrino e Marco Cusin, grandi ex di turno, adesso all’Apu.
Media – Diretta streaming su LNP Pass (per abbonati). Aggiornamenti in tempo reale sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook e Instagram), cronaca e tabellino saranno presenti sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook, Instagram e Twitter) nel post gara.

QUI UDINE
Carlo Finetti (assistente allenatore) –
 “Iniziamo la stagione contro una squadra che abbiamo già incontrato in Supercoppa, ma adesso pensiamo solo al presente. In queste settimane è cresciuta l’amalgama all’interno della squadra dal punto di vista difensivo. Se difendiamo di squadra, con aggressività, riusciamo a esprimerci al meglio, in caso contrario facciamo fatica. Briscoe? È un grande trattatore di palla, un ottimo giocatore in campo aperto, in grado di risolvere da solo situazioni complicate. Ci aspettiamo un rendimento in costante crescita, sicuramente rappresenta uno dei nostri riferimenti offensivi”.
Fabio Mian (giocatore) – “In questa settimana abbiamo lavorato molto bene, a ranghi completi, visto che è arrivato anche Briscoe. E questo aiuta, perché si tratta di un giocatore importante, non di complemento. Riuscire ad allenarci tutti insieme ci consente di ritrovare l’armonia. Sarà un campionato molto competitivo, dove non si può sottovalutare nessuno. Dovremo mantenere il ruolino di marcia, cercando di farci trovare pronti nei momenti che contano”.
Note – Per la sfida contro Ferrara è previsto il debutto in maglia bianconera di Isaiah Briscoe, la nuova guardia Usa classe ’96 alla prima esperienza italiana. In forte dubbio la presenza di Francesco Pellegrino (alle prese con problemi fisici) che figura tra gli ex dell’incontro (ha vestito la casacca emiliana nella stagione 2016/17), assieme ad Alberto Martelossi (biancoblu nei campionati 2014/15 e 2017/18) e Alessandro Amici, ingaggiato dall’Apu nel corso della stagione 2018/19.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Sono previsti aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook (www.facebook.com/apudine) e sui profili ufficiali Instagram (@apu.udine) e Twitter (@apudine) dell’Apu Old Wild West Udine.

 

HDL NARDÒ – UMANA CHIUSI
Dove: Palasport “San Giuseppe da Copertino”, Lecce
Quando: domenica 2 ottobre, 18.00
Arbitri: Gagno, Calella, Di Martino
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3M2qGNd

QUI NARDÒ
Gennaro Di Carlo (allenatore) – 
“Finalmente ricomincia il campionato. Abbiamo affrontato non poche insidie ma sono sicuro che i miei giocatori faranno una partita importante di fronte ai nostri tifosi. Dovremo approcciare la gara in maniera forte e a denti stretti, dunque attingere anche dalle nostre energie nervose. Venderemo cara la pelle per portare a casa la vittoria”.
Lorenzo Baldasso (giocatore) – “Abbiamo avuto una preparazione difficoltosa a causa dei tanti infortuni ma, nonostante ciò, siamo convinti di aver fatto un buon lavoro nel precampionato. Dobbiamo solo raccoglierne i frutti. Chiusi è una squadra ben attrezzata, che ha ben fatto lo scorso anno ed è costruita per fare altrettanto durante la prossima stagione. Dobbiamo fare le nostre cose in maniera semplice per portare i punti a casa”.
Note – In dubbio Borra e Ceron, condizioni fisiche da valutare.
Media – Diretta streaming su LNP PASS.

QUI CHIUSI
Giovanni Bassi (capo allenatore) 
– “La partita con Nardò è senza dubbio complicata, una squadra con un bel mix di giocatori esperti e di talento e con un grande allenatore. Un test importante soprattutto per valutare la mentalità da mettere in campo. Serviranno umiltà e sacrificio”.
Davide Bozzetto (giocatore, capitano) – “Affrontiamo Nardò, una squadra esperta e ostica. Sarà doppiamente difficile, perché giocheremo in casa loro, quindi dovremo farci trovare pronti fin dall’inizio. La chiave sarà la costanza, sia dal punto di vista difensivo che offensivo, per tutti e quaranta i minuti”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

 

UNIEURO FORLÌ – STAFF MANTOVA
Dove: Unieuro Arena, Forlì
Quando: domenica 2 ottobre, 18.00
Arbitri: Masi, Pellicani, De Biase
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3dSFBNw

QUI FORLÌ
Antimo Martino (allenatore) – 
“C’è tanta emozione e desiderio di iniziare a fare sul serio, dopo una lunga attesa cominciata con l’inizio del raduno. Ci arriviamo dopo un’altra settimana di lavoro, questa volta al completo, per cui c’è grande curiosità anche da parte nostra di capire a che punto siamo nel nostro percorso, soprattutto in termini d’intesa e conoscenza reciproca. Affrontiamo una squadra talentuosa, che dobbiamo approcciare basandoci su quei principi di energia, entusiasmo e spirito di squadra, con cui vogliamo affrontare tutta la stagione. Iniziare in casa sarà ancora più emozionante e ci carica l’idea di poter contare sul supporto dei nostri tifosi”.
Daniele Cinciarini (giocatore) – “Giochiamo contro una squadra che, tra gli altri, ha due americani di livello con esperienza in Europa, ed un gruppo di italiani affiatato, guidato da un allenatore preparato come Giorgio Valli. Sarà una sfida interessante, nel corso della quale dovremo essere sempre concentrati, perché sappiamo che sono una squadra che metterà in campo molta tattica e dovremo essere pronti a leggere bene ogni situazione”.
Note – Torna il #Matchprogram biancorosso, il primo numero della stagione del magazine della Pallacanestro 2.015 che viene realizzato prima di ogni gara, sia casalinga che in trasferta. All’interno si potranno trovare la presentazione della partita, il punto sul campionato, le figurine del roster della stagione, l’intervista a Villiam Antonelli – nostro #NEWPartner – e poi altre foto e molto altro ancora: si può consultare e scaricare in formato pdf online su www.pallacanestroforli2015.it/matchprogram. È attivo il canale WhatsApp ufficiale della Società: tutti i tifosi e gli appassionati possono iscriversi mandando un messaggio al numero 380/7842284.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Durante la partita ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì (Facebook: http://bit.ly/fbpall2015; Instagram: http://bit.ly/IGpall2015). Gli aggiornamenti arriveranno anche a chi si è iscritto al canale WhatsApp della Società, al numero 380/7842284.

QUI MANTOVA
Giorgio Valli (head coach) –
 “Veniamo da un precampionato positivo in cui abbiamo sempre reagito bene alle difficoltà. In particolare, abbiamo concluso la preseason vincendo contro la Juvi Cremona a Bancole, davanti ad un palazzetto pieno. Ciò deve darci ulteriore forza per affrontare una stagione durissima in cui per emergere serviranno gli attributi. Ci presentiamo all’esordio con Forlì senza Palermo, ma possiamo fare affidamento su un giovane talentuoso come Calzavara. Dobbiamo essere guidati dallo spirito del gruppo e dobbiamo essere consapevoli che su un campionato di 30 partite ogni gara conta tantissimo”.
Elhadji Thioune (giocatore, centro) – “Mi sono trovato bene coi compagni, la città e lo staff tecnico. Sto ancora imparando a conoscere l’ambiente, ma questo gruppo mi piace davvero. Il mio obiettivo è migliorare il più possibile dal punto di vista tecnico e fisico per dare una mano agli Stings. Con Forlì mi aspetto una partita difficile, cercheremo di essere pronti e di dare subito il massimo per partire nel migliore dei modi”.
Note – Per la Staff Mantova non sarà disponibile il play Matteo Palermo, ai box da diverse settimane per un problema al tendine d’Achille. In forse anche l’impiego di Giovanni Veronesi, il quale è tornato ad allenarsi negli scorsi giorni dopo un periodo di stop dovuto ad uno stiramento. Coach Giorgio Valli è un ex importante della sfida. Il tecnico emiliano è stato allenatore di Forlì da dicembre 2016 a marzo 2019.
Media – La gara sarà visibile in diretta e on demand in abbonamento su LNP Pass. Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

Fonte: legapallacanestro.com