Dolomiti Energia Trentino (2-2) vs. Givova Scafati (1-3)

5a giornata LBA Serie A UnipolSai | BLM Group Arena, Trento

Domenica 30 ottobre 2022 ore 16.00 | Eurosport 2, ELEVEN Sports 

Acquista QUI il tuo biglietto

Kinesi Injury Report | Scarica le Game Notes


DAVIDE DUSMET (Assistant Coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Scafati è una neopromossa: ha un gruppo di giocatori italiani in buona parte reduce dalla promozione dell’anno scorso, un nucleo che mette grande energia in campo e che affronta ogni partita con grande senso di sfida, per dimostrare a tutti di valere la Serie A. Gli stranieri sono giocatori esperti, che conoscono bene la Serie A e l’hanno affrontata con squadre vincenti in passato: Stone e Logan, ma anche Lamb. Con avversarie di alto livello come Brescia e Milano hanno saputo competere per tutti i 40’, hanno battuto Verona nell’ultima giornata mostrando grande entusiasmo. Chi temere tra i campani? Logan per la sua capacità realizzativa, per il suo tiro da fuori; Stone per la sua leadership, il modo in cui tiene organizzato il ritmo del suo attacco; e Rossato, un altro giocatore che può dare un cambiamento anche emotivo della partita con la sua energia, il fisico e il tiro. Per quanto riguarda noi, arriviamo da un paio di ottime sedute di allenamento dopo la sfida contro Parigi, stiamo bene: Flaccadori ha lavorato a parte ma sta migliorando, circa il suo utilizzo deciderà lo staff medico a ridosso della partita; e anche Max Ladurner, pur essendo ancora indisponibile, sta recuperando al meglio dal suo problema alla schiena. In questi giorni con la squadra abbiamo affrontato alcuni aspetti in cui dobbiamo migliorare: non possiamo concederci pause, soprattutto nella metà campo difensiva. Sarà importante avere controllo della partita dal punto di vista mentale ed emotivo, lavorando con qualità in difesa: questo ci aiuterà anche in attacco per giocare la nostra migliore pallacanestro».

Fonte: aquilabasket.it