La Nutribullet Treviso Basket annuncia di aver messo sotto contratto Octavius Ellis, centro USA di 208 cm, nato a Memphis (Tennessee) il 10 marzo 1993, cugino di Monta Ellis ex gloria della NBA. Ellis in è un giocatore di solida esperienza internazionale, un centro puro capace di proteggere i tabelloni e di finalizzare in attacco con ottime percentuali.

Dopo il college a Cincinnati (chiuso con medie di 9 punti e 7 rimbalzi a gara), è sbarcato in Europa nel 2016/17 con il Mornar Bar in Montenegro, con 10 punti e 5 rimbalzi di media in BCL, a seguire una stagione di conferma  in Russia nel Krasnojarsk. Dal 2017 al 2020 veste la maglia del Promitheas Patrasso nel campionato greco, dove si conferma lungo solido e affidabile sotto canestro giocando, oltre al campionato ellenico, la BCL e l’Eurocup mettendosi in luce con un’ottima costanza di rendimento e cifre sempre attorno ai 10 punti e 6 rimbalzi con percentuali al tiro sopra il 60%. Sul finire della stagione 2020 il trasferimento all’Olympiacos, con cui gioca la parte finale dell’Eurolega e viene confermato per la stagione successiva dove recita ancora in Eurolega, il massimo palcoscenico europeo, mantenendo medie di 6 punti e 4 rimbalzi a partita in 14 minuti di utilizzo sul parquet.

Dopo la Grecia, nella scorsa stagione 2021/22 è in Turchia al Turk Telekom di Ankara, dove gioca campionato ed Eurocup con 8.6 punti e 6.1 rimbalzi con il 57% al tiro e 1 stoppata di media. In questa stagione ha giocato finora in Cina con il Guandong con 8 punti e 7 rimbalzi, il 60% da due punti in 16 minuti di utilizzo medio.

Andrea Gracis, DS di Treviso Basket: “Siamo intervenuti con un innesto nella squadra, in accordo con il coach abbiamo preso al volo l’occasione di poter contrattualizzare Ellis, un giocatore di spessore ed esperienza che siamo convinti possa essere un’addizione importante per il nostro reparto lunghi nel prosieguo della stagione. Le dinamiche di mercato e le considerazioni sull’andamento della squadra nella stagione ci hanno spinto in questa direzione, non escludiamo comunque alla luce anche dell’uscita di Sokolowski ulteriori movimenti in futuro, ma era giusto nell’immediato sfruttare l’occasione di avere un giocatore di qualità come Ellis che ci porterà energia, esperienza e solidità. Recentemente avevamo richieste dalla Turchia per liberare Sokolowski, ora che si è concretamente presentata sul mercato l’occasione giusta per poter inserire un elemento che fa al caso nostro, in comune accordo con il giocatore, abbiamo preso la decisione di operare questa modifica nel roster. E’ doveroso un ringraziamento a Michal per tutto quello che ha fatto per noi e per la professionalità dimostrata in queste stagioni insieme, gli auguriamo le migliori fortune per lo sviluppo della sua carriera.
Ora stiamo completando le pratiche per l’ottenimento del visto di Octavius Ellis per programmare il suo arrivo a Treviso e iniziare il suo inserimento nella nostra squadra.”
(credits foto: Olympiacos.com)

Fonte: trevisobasket.it