Ottava vittoria consecutiva per la Virtus Segafredo Bologna che batte al PalaDozza anche la Happy Casa Brindisi per 98-68, firmando il secondo massimo scarto nella storia delle sfide tra le due squadre. Il record assoluto rimangono i 34 punti con cui, nella stagione 1981/82, i felsinei superarono la Bartolini Brindisi per 119-85.

Seconda valutazione stagionale per la squadra di Scariolo che chiude con 130. Il primato nell’annata 2022/23 sia della Virtus che dell’intero campionato rimane il 132 fatto registrare dalle V nere contro Treviso alla 4ª giornata. Soltanto Sassari in questa stagione è riuscita a fare altrettanto nella sfida contro Verona della 2ª giornata.

La Virtus è prima in stagione per media valutazione, l’unica squadra con media superiore al 100 (101.3), davanti a Milano (98.1) e Varese (97.4).

Nella vittoria contro Brindisi, la Segafredo ha mandato sei giocatori in doppia cifra (Belinelli, Mannion, Weems, Cordinier, Lundberg e Mickey) diventando l’unica squadra in questo campionato ad aver chiuso almeno due gare con 6 atleti con 10 o più punti (era già successo contro Treviso nella 4ª giornata).

Marco Belinelli firma la miglior prestazione stagionale personale, chiudendo da miglior realizzatore della gara con 16 punti uscendo dalla panchina, grazie alle quattro triple mandate a bersaglio e ai due tiri da due. Anche Kyle Weems trova il suo “high” stagionale per punti segnati (15) e la miglior valutazione del suo campionato (19).

Fonte: legabasket.it