Nuovo weekend e nuovo turno di LBA. In questo fine settimana il massimo campionato italiano ci proporrà la diciassettesima giornata, turno ricco di scontri interessanti.

LBA – sabato 20 gennaio

Dolomiti Energia Trentino – Germani Brescia alle ore 19.30 su DAZN.

Partitissima a Trento, con Brescia che vuole vincere per stare, almeno una notte, in vetta alla classifica da sola e mettere pressione a Venezia. Trento, invece, vuole risalire la corrente dopo un periodo negativo e, di fronte al suo pubblico, sappiamo di cosa sia capace.

Estra Pistoia – Givova Scafati Basket alle ore 20.30 su DAZN ed Eurosport 2.

Pistoia, reduce dal pesantissimo KO di Sassari, riceve Scafati, reduce dal netto successo con Reggio Emilia, Due squadra dal morale opposto, ma attenzione alla voglia di rivalsa pistoiese. Scafati deve voltare subito pagina per evitare che la roboante vittoria faccia pensare alla truppa di Boniciolli di essere ciò che ancora non è.

LBA – domenica 21 gennaio

Happy Casa Brindisi – Generazione Vincente Napoli Basket alle ore 16.30 su DAZN ed Eurosport 2.

Brindisi, reduce dal pesante stop di Bologna, si trova subito sul cammino una Napoli che non farà di certo sconti alla formazione pugliese. I partenopie, di fatti, vogliono difendere il loro quarto posto attuale, con un pensierino anche a chi sta davanti oltre a quelle che inseguono.

OpenJobMetis Varese – Virtus Segafredo Bologna alle ore 17.00 su DAZN.

Mannion ritrova la Virtus in una gara dal pronostico chiuso. A livello personale, l’ex di giornata vorrà sicuro dimostrare ai suoi ex compagni che mandarlo via è stato un grosso errore. In casa Virtus, questa giornata potrebbe essere favorevole per pensare ad un aggancio in vetta: con Brescia e Venezia attese da due sfide non semplici, un successo potrebbe rimescolare tutto in vetta.

Bertram Derthona Tortona – Umana Reyer Venezia alle ore 18.00 su DAZN.

Partita amarcord per coach De Raffaele, che affronta Venezia da avversario per la prima volta dopo la fine della sua esperienza in laguna. Tortona è reduce da sei KO nelle ultime sette uscite e ha disperato bisogno di punti e di continuità, dopo la buona prova di Milano. Venezia scenderà in campo sapendo del risultato di Brescia, il che potrebbe essere positivo e negativo allo stesso tempo, dipende da che punto lo si vede.

UNA Hotels Reggio Emilia – Vanoli Basket Cremona alle ore 18.15 su DAZN e DMAX.

Attenzione massima a Reggio. Cremona è una squadra ostica, che viene dall’aver battuto Trento e vuole continuare a sognare qualcosa in più della semplice salvezza. Reggio, reduce dalla batosta di Scafati, ha bisogno di rimettersi subito in riga per non veder scappare il treno delle prime e provare a contendere ancora uno dei primissimi posti.

Carpegna Prosciutto Pesaro – EA7 Emporio Armani Milano alle ore 18.30 su DAZN.

Bissare il successo del Forum sembra veramente difficile. Da quella sfida le cose sono molto diverse, così come gli stati d’animo. Milano vorrà continuare la sua marcia positiva in Italia e vendicarsi della sconfitta interna, Pesaro, ancora alla ricerca di un’identità dopo il cambio in panchina, ci proverà ma non sarà facile.

NutriBullet Treviso – Banco di Sardegna Sassari alle ore 19.30 su DAZN.

Sconto salvezza. Treviso ha assoluto bisogno di vincere per non veder scappare quella davanti, Sassari vuole proseguire sull’onda lunga del successo con Pistoia. Per Treviso questa potrebbe essere una sorta di “ultima spiaggia” per evitare che l’ansia da retrocessione inizi a salire prepotentemente.

Stefano Sanaldi

 

Credits immagine: Ciamillo-Castoria