E’ difficile capire e metabolizzare quello che è successo in questa partita. Una Varese pazza batte una Trieste che non si è mai arresa e che aveva assaporato seriamente il sapore della vittoria. Vediamo insieme le pagelle.

TRIESTE: 

Gaines F. 7.5: Una prestazione di assoluto valore in difesa e in attacco, impreziosita dai 22 punti in 33 minuti.

Pacher A. 4: Esce per 5 falli nel momento in cui i suoi avevano più bisogno, non dà alcun tipo di apporto alla partita e si perde sistematicamente Owens e Caruso. Serata da dimenticare.

Davis C. 7: la tripla che porta avanti Trieste nel finale di tempo regolamentare è una gemma. Purtroppo non basta.

Spencer S. 6.5: Sotto canestro è difficile da contenere, e gioca un ottimo match

Deangeli L. SV: gioca solo 6 minuti

Ruzzier M. 5: ritorno amaro per Ruzzier a Masnago, non lascia tracce del suo passaggio.

Campogrande L. 5: 16 minuti di nulla, pochissimo dentro alla manovra triestina.

Vildera G. SV: stesso discorso di Deangeli

Bartley F. 8: Una partita da campione e da giocatore di altra categoria. Quando accelera manda sistematicamente in tilt gli avversari.

Lever A. 6: Prova sufficiente per lui, anche se nel finale pesano i falli inutili che fa.

Legovich 6.5: Ha il merito comunque di averci creduto e aver messo in campo una squadra organizzata.

VARESE:

Ross C. 8.5: Mvp assoluto da 29 punti in 36 minuti e con 7 punti nel finale che annichiliscono Trieste.

Woldetensae T. 7: Altalenante come al solito, ma oggi dà comunque segno di essere totalmente dentro ai sistemi di gioco. Da 3 spara 3 triple una più bella dell’altra.

De Nicolao G. 5.5: Sta poco, pochissimo in campo rispetto al solito.

Librizzi M. 6: gli viene dato ampio spazio e fiducia e ripaga con 4 puti e 16 minuti di ottima intensità.

Ferrero G. 6: 5 punti per il capitano che fa il massimo oggi.

Brown M. 7.5: Segna I 2 punti più pesanti sinora, quelli dell’88-88 che mandano all’overtime i suoi. 20 punti anche oggi a referto, è fondamentale.

Caruso G. 6.5: In crescita rispetto alle ultime uscite, 10 punti vitali per questa vittoria.

Owens T. 7: Finalmente si vedono sprazzi del vero Tariq che vorrebbe vedere coach Brase, una prova di sostanza e di cinismo puro.

Johnson J. 6: In ombra rispetto al solito ma comunque imprenscindibile nel gioco di Varese

Brase M. 8: Porta a casa anche questa, con la sua calma e la sua pazienza.