Le parole dei due coach, quello di Reggio Emilia Dragan Sakota e quello di Milano Ettore Messina, dopo il loro scontro nel sedicesimo turno di LBA:

 

DRAGON SAKOTA:

“Grazie ai tifosi, ci hanno aiutato tanto, c’era un’atmosfera fantastica al PalaBigi. Sapevamo che partivamo sfavoriti contro una squadra con Milano, ma avevo buone sensazioni perchè venivamo da una settimana di allenamenti importanti, ci abbiamo provato ma questo è un premio al lavoro che ha svolto nella settimana. Una vittoria che vale doppio in virtù dei risultati degli altri campi, hanno vinto tutte le squadre di bassa classifica, bisogna lottare ogni partita perchè non c’è nulla di scontato. Una vittoria importantissima”.

 

ETTORE MESSINA:

Reggio Emilia ha giocato una bella partita, ha contenuto la nostra rimonta e meritato di vincere. Noi ce la siamo giocata dopo un inizio di terzo periodo mediocre quando abbiamo concesso tre triple consecutive e perso due palloni. La reazione difensiva è stata buona ma facciamo fatica a fare canestro, questo è evidente. Non tiriamo bene, non riusciamo a costruire vantaggi.  Adesso possiamo solo continuare a lavorare. Ma abbiamo perso contro una squadra eccellente che ha aggiunto un giocatore di qualità e naturalmente Cinciarini  ha giocato un’altra partita eccellente. Salvo l’impegno, salvo lo sforzo difensivo e non solo lo sforzo abbiamo fatto cose buone e li abbiamo messi in difficoltà per tutto il quarto periodo. Salvo il gioco dei lunghi. Portiamo a casa queste cose è ripartiamo da qui”.