Le parole del coach di Trento Lele Molin dopo il ko in Eurocup contro Patrasso:

“Abbiamo giocato male gli ultimi 5 minuti del terzo quarto, mettendo in fila troppe palle perse senza avere la giusta concentrazione in difesa. In quel frangente il Promitheas ha allungato e quel break ha deciso la partita. Peccato, perché avevamo giocato con consistenza e con l’atteggiamento giusto per 25 minuti. Non è stato abbastanza: abbiamo pagato a caro prezzo i nostri errori, troppe volte non forzati, e non siamo riusciti a produrre una rimonta negli ultimi 10’ di partita”.