Torna l’appuntamento con la Basketbol Super Ligi, massimo campionato turco, che vede in testa il Fenerbahce, con il Bursaspor ed il Turk Telekom a stretto giro ad inseguire, mentre l’Efes di Ergin Ataman è più attardato. Ecco quanto accaduto nel quattordicesimo turno della competizione:

 

MANISA BUYUKSEHIR BELEDIYESPOR-KONYASPOR 79-80

Successo di misura del Konyaspor sul Manisa in trasferta, continuando così la sua rincorsa verso i playoff, ma rimanendone ancora fuori al decimo posto con un bilancio di sei vittorie ed otto ko. Continuano a faticare in campionato i padroni di casa, che faticano a trovare la via del successo e rimangono nella parte bassa della graduatoria con appena tre successi ed undici sconfitte. A decidere l’incontro un parziale di 37-18 degli ospiti nel quarto periodo. Per il Konyaspor 23 punti di Alex Perez, per il Manisa 26 punti di Ricky Tarrant.

QUI le statistiche del match

 

BESIKTAS-BAHCESEHIR 67-71

Vittoria importante del Bahcesehir in casa del Besiktas, che gli permette di continuare la sua risalita alla ricerca dei playoff ed agguantando il sesto posto con un bilancio di sette successi e sette sconfitte. Gli ospiti continuano a trovare difficoltà ad ingranare in stagione, non riuscendo ancora una volta a trovare la via della vittoria e rimanendo in fondo alla classifica con tre successi ed undici sconfitte. Gara decisa da un parziale di 25-13 degli ospiti nel terzo quarto. Per il Bahcesehir 24 punti di Yigit Arslan, per il Besiktas 17 punti di Matt Mooney.

QUI le statistiche del match

 

TOFAS BURSA-BURSASPOR 82-83

In uno dei big match di giornata è il Bursaspor a spuntarla sul Tofas Bursa, continuando così la rincorsa alla capolista Fenerbahce e rimanendo al secondo posto con un bilancio di dieci successi e solo 4 sconfitte. Faticano a trovare continuità in campionato invece i padroni di casa, che con questo ko, escono dalla zona playoff ed ora sono noni con sei vittorie ed otto sconfitte. A decidere l’incontro un parziale di 21-16 degli ospiti nel terzo quarto. Per il Bursaspor arrivano 20 punti di Onuralp Bitim, per il Tofas Bursa 21 punti di Rob Gray.

QUI le statistiche del match

 

FENERBAHCE-DARUSSAFAKA 95-82

Il Fenerbahce supera il Darussafaka in casa e continua la sua corsa in vetta alla classifica del campionato con un bilancio di dodici vittorie e solamente due sconfitte. Gli ospiti nonostante la sconfitta rimangono in piena zona playoff al settimo posto con sette vittorie e sette sconfitte. Gara decisa da un parziale di 31-11 dei padroni nel primo quarto di gioco. Per il Fenerbahce arrivano 15 punti di Melih Mahmotoglu, per il Darussafaka  21 puntid di Can Korkmaz.

QUI le statistiche del match

 

PINAR KARSIYAKA-BUYUKCEMECE 104-102

Vittoria di misura del Pinar Karsiyaka sul Buyukcemece, che gli permette di confermarsi in piena zona playoff al quinto posto con un bilancio di nove successi e solo quattro sconfitte. Gli ospiti invece continuano a faticare a trovare continuità e soprattutto la via del successo e così rimangono in fondo alla classifica con solo quattro vittorie e nove ko. A decidere l’incontro un parziale di 33-22 dei padroni di casa nel primo quarto. Per il Pinar Karsiya arrivano 36 punti di Jaylon Brown, per il Buyukcemece 31 punti di Maxim Mutaf.

QUI le statistiche del match

 

GAZIANTEP-PETKIM SPOR 86-55

Largo successo del Gaziantep sul Petkim Spor, che gli permette di rilanciarsi in campionato ma rimanendo ancora al di fuori della zona playoff in undicesima posizione con un bilancio di cinque vittorie e nove sconfitte. Stesso bilancio anche per gli ospiti, che in virtù dello scontro diretto, vengono scavalcati nella graduatoria e scendono in tredicesima posizione. Gara decisa da un parziale di 20-7 dei padroni di casa nel terzo quarto. Per il Gaziantep 19 punti di Damyean Dotson, per il Petkim Spor 13 punti di Phillip Booth.

QUI le statistiche del match

 

TURK TELEKOM-ANADOLU EFES 85-70

Il Turk Telekom riprende la corsa in campionato sconfiggendo l’Efes e rilanciandosi in classifica portandosi al quarto posto con un bilancio di dieci vittorie e tre sconfitte. La squadra di Ergin Ataman interrompe così momentaneamente la sua rincorsa alla capolista Fenerbahce, rimanendo al quinto posto con nove successi e quattro ko. A decidere la sfida un parziale di 25-15 dei padroni di casa nel quarto periodo. Per il Turk Telekom arrivano 30 punti di Axel Boutille, per l’Efes 20 punti di Elijah Bryant.

QUI le statistiche del match

 

GALATASARAY-MERKEZEFENDI 83-100

Sorprendente successo del Merkzefendi sul Galatasaray, che gli permette di continuare a scalare la classifica e rimanere in piena zona playoff al settimo posto con un bilancio di sette successi e sette sconfitte. Stesso bilancio anche per gli ospiti che però restano al sesto posto in classifica, nonostante questa sconfitta. Gara decisa da un parziale di 24-14 degli ospiti nel terzo quarto. Per il Merkzefendi arrivano 27 punti di Maximilian Heidegger, per il Galatasaray 20 punti di Angelo Caloiaro.

QUI le statistiche del match

 

QUESTA la classifica del match

 

L’MVP DI BM 

L’MVP del turno è Axel Boutille del Turk Telekom, che con la sua straordinaria prestazione da 30 punti, 8 rimbalzi e 3 asisst ha permesso alla sua squadra di mettere ko una corazzata come l’Anadolu Efes.

 

MIGLIOR U22 DI BM

Il miglior U22 di giornata è Yiğitcan Saybir del Bursaspor, che con la sua prova fatta di 11 punti, 4 assist e 2 rimbalzi è risultato importante nel successo della sua squadra contro il Tofas Bursa

 

IL QUINTETTO DI BM

Maximilian Heidegger (play, Merkzefendi): 27 punti contro il Galatasaray

Jaylon Brown (guardia, Pinar Karsiyaka): 36 punti contro il Buyukcemece

Axel Boutille (ala, Turk Telekom): 30 punti contro l’Efes

Onuralp Bitim (ala, Bursaspor): 20 punti contro il Tofas Bursa

Angelo Caloiaro (ala, Galatasaray): 20 punti contro il Merkzefendi

 

TOP 5 DI BM

Can Maxim Mutaf (Buyukcemece): 31 punti contro il Pinar Karsiyaka

Jaylon Brown ( Pinar Karsiyaka)

Axel Boutille (Turk Telekom)

Errick Mccollum (Pinar Karsiyaka): 26 punti contro il Buyukcemece

Maximilian Heidegger ( Merkzefendi)