L’Happy Casa Brindisi comunica nel proprio sito ufficiale l’esito degli esami strumentali svolti in seguito dell’infortunio che ha costretto D’Angelo Harrison a lasciare il campo nella sconfitta di mercoledì contro San Pablo Burgos.

Gli esami hanno rilevato una distorsione di primo grado del ginocchio sinistro con lieve edema intrarticolare. Nei prossimi giorni saranno effettuati ulteriori accertamenti per determinare in maniera precisa le tempistiche e le modalità di recupero.

Stagione fino adesso da incorniciare per Harrison che sia in campionato che in BCL sfiora i 20 punti di media. Brutta notizia per Brindisi che rischia di perdere il proprio miglior realizzatore per qualche partita.