Dopo un’esperienza in kayak con la sua squadra, Diego Flaccadori ha parlato a Stefano frigo sul Corriere del Trentino della nuova Dolomiti Energia e di questo periodo di ritiro in Val di Non: “Sono giornate preziose che ci aiutano a conoscerci meglio dentro e fuori dal campo, il tutto in un contesto paesaggistico super che ovviamente aiuta. Stiamo lavorando con grande intensità e possiamo dire che il roster è quasi al completo (manca il nazionale Grazulis, ndr) a differenza di dodici mesi fa”.

Si respira un’aria di grande positività, chi era già qui ha una gran voglia di rivincita e i nuovi arrivati sono sulla stessa lunghezza d’onda. Non voglio lanciarmi in previsioni che non servono a nulla ma posso dire che i presupposti mi sembrano davvero interessanti. Ora dobbiamo solo pensare a mettere benzina nelle gambe visto che dall’inizio di ottobre in poi giocheremo ogni tre giorni”, ha concluso Flaccadori.

Fonte: legabasket.it