È stata una partita emozionante, tirata è vissuta fino all’ultimo secondo. Alla fine a trionfare è la Spagna per 102-94 dopo un tempo supplementare. Gli iberici quindi completano il quadro parziale degli ottavi qualificandosi ai quarti.

La squadra di Scariolo aspetta ora la vincente di Croazia-Finlandia di domani. Quello tra Spagna e Lituania era uno degli ottavi più incerti e combattuti sulla carta, nonché il match più atteso. E la bellezza della partita non ha tradito le aspettative.

Non c’è mai stata una squadra che ha preso il sopravvento, ma la Spagna nei 5 minuti supplementari ha dimostrato di essere più squadra.

Decisivi i 25 punti di Lorenzo Brown, i 21 di Willy Hernangómez, i 13 di Fernandez ed i 12 di Juancho Hernangómez.

Per la Lituania – che probabilmente ha avuto la sfortuna di trovarsi accoppiata a squadre veramente fortissime – ci sono 18 punti di Kuzminskas, 17 di Bradzakis, 15 di Lekavicius e 15 anche di Sabonis.

QUI le statistiche complete del match

Eugenio Petrillo

Nell’immagine Lorenzo Brown, foto FIBA