Nel pomeriggio si sono giocate due gare delle FIBA World Cup 2023 Qualifiers per quanto riguarda il gruppo K (quello che include anche la Francia), ecco cosa è accaduto nelle sfide:

UNGHERIA-LITUANIA 78-88

Importante successo della Lituania in casa dell’Ungheria che le permette di avvicinarsi sempre di più al Mondiale, dato che rimane la capolista del girone con un bilancio di 6 vittorie ed 1 sconfitta. Per i padroni di casa invece si tratta di un brutto ko, visto che li allontana dal terzo posto del Montenegro, restando al quarto con 3 vittorie e 4 sconfitte, ma con cinque gare ancora a disposizione e tutto fuorchè che scritta la corsa al Mondiale. A decidere la sfida un parziale di 19-13 nel quarto periodo degli ospiti. Per la Lituania 17 punti di Valanciunas, per l’Ungheria 21 punti di Hanga.

QUI le statistiche del match

 

MONTENEGRO-BOSNIA HERZEGOVINA 88-69

Vittoria chiave del Montenegro sulla Bosnia Herzegovina, che le pemette di mantenersi saldamente al terzo posto con un bilancio di 5 vittorie e 2 sconfitte e portandosi a contatto con la Francia seconda (5-1). Per gli ospiti come per l’Ungheria appare improbabile una possibile qualificazione al Mondiale dato che rimangono al quinto posto con tre vittorie e quattro sconfitte all’attivo. Gara decisa da un parziale di 23-11 dei padroni di casa nel secondo quarto. Per il Montenegro 2o punti di Vladimir Mihailovic, per la Bosnia 20 punti di John Roberson.

QUI le statistiche del match

 

QUESTA la classifica del girone