Il presidente FIP Gianni Petrucci è stato intervistato da Il Corriere dello Sport ed ha tuonato contro LBA ed ha parlato di novità che arriveranno nell’imminente futuro:

Su LBA: “Desidero precisare che la Federazione è la titolare di tutta l’attività sportiva. La Legabasket non è come la Lega Calcio, che è organo. Le nostre leghe agiscono su delega della Fip, la quale provvede ad affiliazioni, iscrizioni, giustizia sportiva e controllo Comtec. La Lega ha il compito di comunicazione solo per i diritti tv di serie A. Nasce per produrre ricchezza: l’ha prodotta? Non voglio valutare le scelte adottate, ma esprimo perplessità per i risultati conseguiti. Mi riferisco all’immagine del nostro campionato, che appunto non produce ricchezza. C’è scontentezza in merito”.

Riguardo lo spazio che il basket ha sui giornali: “La pallavolo ha la stessa attenzione del basket, a volte anche di più… Ma non voglio fare paragoni con il volley. Nell’ultimo Consiglio Federale ho anticipato che la convenzione con la LBA avrà dei cambiamenti, visto che sarà marcata maggiormente la presenza della titolare del campionato, ovvero la Federazione”.

Sulla comunicazione: “Ci Investiremo : la Lega ha solo i diritti televisivi, tutto il resto è della Fip. Le avevamo lasciato altre funzioni, adesso ce le riprenderemo.

Sul marchio FIP: “Già in questa stagione ci sarà una maggiore presenza del marchio FIP sul campionato. E visto che la convenzione con la LBA è già scaduta, dalla prossima annata faremo in modo di far sapere ufficialmente che il campionato è della Federazione, riprendendoci una parte dei compiti”