La Happy Casa Brindisi ha chiuso il proprio roster acquistando il play americano Kyron Ky Bowman.
Nativo del North Carolina e proviene dalla gloriiosa squadra dei Golden State, dove nella stagione 2019/2020 ha totalizzato 45 presenze.
Dopo un grave infortunio si rimette in gioco in Europa portando esperienza nella squadra biancoazzurra.
La coppia Vitucci Giofrè era alla ricerca di un giocatore di ottimo livello, di esperienza internazionale, con una forte personalità.
E il giocatore statunitense risponde a questa caratteristiche, gia evidenziate nelle prime due uscite amichevoli in attesa degli impegni più probanti.
E’ un ottimo giocatore di pick’n roll, grande tiratore,potra puntare il canestro e coinvolgere i compagni.
Dispone di una buona struttura fisica, buon difensore , prendendo in mano no contro uno.
DeI play del passato che hanno vestito la canotta biancoazzurra con le stesse caratteristiche fdi Bowman ricordiamo Jonathan Gibson visto in Puglia nell’anno 2012/2013. e il folletto Jacob Pullen ammirato a Brindisi nella stagione 2014/2015.
Tornando a Bowman possiamo dire che con una buona condizione fisica può esserer un giocatore di vertice sia nel campionato italiano che in Fiba Europe Cup prendendo in mano le redini dell’attacco della squadra biancoazzurra e di mettere in mostra tutto il proprio talento

Francesco Dario