Una vittoria fondamentale in chiave salvezza è ciò che più caratterizza il successo che Treviso ha conquistato, davanti al proprio pubblico, su una Vanoli Cremona rimasta in partita fino agli inizi dell’ultimo quarto, quando, con un parziale di 11:0, i padroni di casa hanno sferrato il colpo decisivo.

Sopra di 3 alla prima pausa (14:17), avanti di due all’intervallo lungo (36:38), Cremona ha subito la tenacia di Treviso che, sopratutto grazie ad una migliore perfomance a rimbalzo, oltre che al proprio gioco interno, ha messo le mani sul match nel secondo tempo.

Il successo, in particolare, porta i veneti ad una vittoria dai lombardi, con un bilancio di 8 vittorie e 15 sconfitte, a due punti di distanza dalla zona retrocessione.

Olisevičius (18) e Mezzanotte (12), protagonisti del parziale vincente, sono stati tra i top scorer di Treviso assieme a Bowman (18) e Paulicap (11).

Per Cremona, da segnalare i 19 punti del neoacquisto Corey Davis, oltre ai 13 punti di Adrian, 12 di Denegri ed 11 di Lacey.

QUI le statistiche complete del match

Matteo Cazzulani