Primo impegno del 2022 per la Reyer Venezia e la GEVI Napoli, che si affrontano al Taliercio in occasione del recupero del turno numero 13 di Campionato. Gli oro-granata vengono da 3 sconfitte consecutive in LBA (Brescia e Tortona in trasferta, Sassari in casa nel mezzo) ma l’ultima uscita complessiva è stata vittoriosa, ossia in Eurocup a Patrasso. Un’importante occasione di riscatto per il team di Walter De Raffaele, seppur in condizioni molto complicate in termini di roster: Tarik Phillip, Jeff Brooks e Bruno Cerella sono positivi al Covid, Austin Daye è ancora fermo per un infortunio alla schiena, mentre sono recuperati – rispetto all’uscita vittoriosa a Patrasso – Andrea De Nicolao, Stefano Tonut, Julyan Stone e Martynas Echodas. In casa Napoli assente il lungodegente Frank Elegar, mentre sono recuperati tutti i positivi ed acciaccati: squadra – quindi – al completo per coach Stefano Sacripanti, che con un successo blinderebbe la qualificazione alla Coppa Italia. Palla a due ore 19.30. Arbitri: Rossi, Borgioni e Pepponi.

CRONACA

La Reyer parte con Sanders, Tonut, Bramos, Mazzola e Watt, Napoli risponde con Pargo, Rich, Parks, McDuffie e Lynch. Si apre la partita con un fallo di Tonut su Rich, che in lunetta fa 0/2. Problema alla caviglia per Rich, entra Uglietti. Bramos lungo da 3, Pargo fa saltare Watt e segna, Tonut al ferro per la parità. McDuffie da 3 a segno per il 2-5, Parks lungo con il jumper, Watt riceve e schiaccia il -1. Pargo evita la stoppata di Watt e segna, ancora il#50 oro-granata attacca il ferro e va in lunetta: 2/2 e -1 Reyer. Parks non controlla un palline semplice, Bramos corto da 3, Pargo on fire scrive 3. Passi di Sanders, Bramos con un fallo su McDuffie: 1/2 e +5 Napoli. Mazzola spara e segna da 3, Parks fino al capolinea a segnare il +4, Parks ruba, Mazzola difende alla grande e fa sbagliare il numero 11, Tonut palleggio, arresto ed errore, Sanders si stampa su Zerini che commette blocco irregolare, fase brutta del match. Sanders corto dall’arco, McDuffie da sotto fa +6, Watt contesta a rimbalzo dopo l’errore di Mazzola e guadagna possesso. Liberi per Vitali: 1/2, 10-15 Napoli. Fallo di Echodas, McDuffie in lunetta fa 1/2. Uglietti si allaccia ad Echodas e lo sgambetta: liberi per il numero 14 e -4 Reyer. Errore di Parks, poi palla persa Reyer, Parks prende la linea di fondo ed inchioda. Passi di Echodas, McDuffie sbaglia, Vitali firma il -4. McDuffie da 3 punisce, Echodas non segna, Parks da 3 da metà campo sul ferro: al 10′ Napoli è avanti 14-20. Vitali apre il periodo con la tripla, Parks non segna 2 volte, Echodas tartassato sotto il ferro subisce fallo, va in lunetta e fa 1/2. De Nicolao su recupero di Vitali mette sul ferro il sorpasso, Velicka in lunetta riscrive il +3. Airball di Vitali, McDuffie prende di sorpresa Bramos, segna, subisce fallo e non capitalizza il libero. Vitali spara il -2 dall’arco e tiene a contatto i suoi, Pargo spacca la retina da 3, Watt segna da sotto, Uglietti non segna. Watt si inventa un gran canestro dato incredibilmente non buono, De Raffaele si infuria e rischia il tecnico, Velicka dall’arco spara il +6, time out Reyer. Watt porta a scuola Lynch e segna, lo stesso lungo risponde per il nuovo +6. Vitali recupera ed inchioda il -4, Velicka sul ferro dall’arco, Sacripanti decide di fermare la partita. Terzo di Lynch, Watt in lunetta fa 2/2 e 10 personali. Velicka da 3 a segno, Sanders non è in partita e sbaglia ancora, Parks perde palla, fallo su Tonut e terzo fallo personale: l’azzurro è perfetto e fa -3 Reyer. Watt parte in palleggio, subisce fallo ed in lunetta fa 1/2: 32-34. Marini importante da 3, Watt non riceve da De Nicolao ed è palla persa Reyer. Watt stoppa Velicka, Tonut fa saltare Pargo e subisce fallo: 2/2 e -3 Venezia. Pargo deraglia contro un monumentale Watt ed è palla persa, McDuffie attaccato da De Nicolao commette fallo ed è -1 Reyer. McDuffie chiude con la bimane, De Nicolao cortissimo da 3, Velicka sulla sirena spara il missile del 36-42 Gevi. Si apre il terzo quarto con palla persa da Napoli, la Reyer sbaglia, Marini fa +8, Velicka si ferma sul ferro, Mazzola spara da 3 e fa -5, Velicka fa +7, errore Reyer, McDuffie fa +9, Watt imbec cato da Tonut affonda la bimane, Tonut al ferro mette il -5. Marini da 3 sul ferro, Watt dal mezzo angolo sul ferro, McDuffie non controlla ed è possesso perso. Tonut ancora sul ferro, Echodas lunghissimo, Pargo da 3 a segno, Tonut al vetro scrive -6, Marini lotta, segna, subisce fallo e segna anche il libero del +9. Bramos in lunetta fa 2/2 e -7, Parks commette passi, air ball di Bramos da 3, Echodas affonda il -5, Tonut prende tecnico ma Parks sbaglia il libero. Echodas e Vitali difendono forte, passi di Parks e time out Sacripanti. De Nicolao prima perde palla poi spende fallo: Lynch in lunetta fa 0/2, Vitali spara il -2, Lynch subisce fallo e fa 1/2 in lunetta, Stone storto da 3, Lynch sul ferro da sotto, Watt sfortunato con il giro e tiro, il possesso resta a Venezia dopo il time out voluto da De Raffaele.  Si esce dal time out, Vitali subisce fallo da Uglietti ed in lunetta fa 2/2. Velicka sulla sirena va corto da 3: al 30′ è 55-54 Napoli. Watt con un netto fallo subito, tecnico ad un furibondo De Raffaele, Velicka segna il libero del +2, Lombardi però commette infrazione di piede ed è palla Reyer. Parks dopo l’errore di De Nicolao fa +4, Mazzola spara il -1, Parks di tabella da 3, De Nicolao risponde, Velicka fa lo stesso, Uglietti recupera, segna, subisce fallo ed in lunetta fa +7. Fallo di Lynch sulla penetrazione di Tonut: 4° fallo per lui, Tonut in lunetta fa -5, fallo offensivo di Velicka, Tonut subisce fallo ma non sono liberi, Echodas si divora il canestro, passi di Pargo, fallo non fischiato ad Echodas, fallo di Bramos, 1/2 di Lombardi e furia Reyer. Sanders fa -4, fallo in attacco di Lynch ed è quinto per lui, Watt fa -2, Mazzola recupera, Sacripanti protesta sulla rimessa ed è tecnico per il coach di Napoli. Tonut in lunetta fa -1, Watt subisce fallo, segna, segna il libero e fa +2 Reyer. McDuffie sopra al ferro per la parità, Tonut a segno, McDuffie sul ferro, Watt è Venezia, segna sopra Zerini e forza il time out di Sacripanti: +4 Venezia con il suo numero #50 sugli scudi. Pargo corto da 3, Sanders subisce fallo dall’ex di giornata ed in lunetta fa +6 Reyer. Parks sblocca i suoi, quinto fallo di capitan Bramos, Velicka in lunetta fa 1/2 e -3. Sanders spara il missile del nuovo +6, Zerini da 3 non segna, Parks conquista rimbalzo, Zerini dopo la tripla sbagliata da McDuffie fa -4 ed è time out De Raffaele. Watt oscura la vallata a Parks, la partita si chiude con un errore di Vitali da 3, ma è 79-75 Reyer il finale.

QUI il tabellino

Daniele Morbio

Foto: Ciamillo/Castoria