La Dinamo Sassari ha trovato il sostituto del partente Deshawn Stephens, già visto in Italia durante le sue esperienze con la Fortitudo Bologna e Scafati. Nelle ultime due stagione ha disputato la Basketball Champions League, prima con i Bakken Bears e poi in questa stagione con l’Igokea. Di seguito il comunicato del club sardo:

La Dinamo Banco di Sardegna Sassari comunica ufficialmente di aver messo sotto contratto fino a fine stagione l’atleta Deshawn Stephenscentro americano, classe 1989, proveniente dall’Igokea, squadra che partecipa alla Lega Adriatica e alla Basketball Champions League. La società biancoblu ringrazia l’Igokea per la disponibilità mostrata nel trattare e nel poter liberare il giocatore, entusiasta di poter raggiungere la Dinamo.

DESTINO

Si sono incrociate più volte le strade tra Stephens e la Dinamo con il centro USA che è stato portato in Italia da Federico Pasquini per giocare con Cagliari in A2 nel 2017-2018, per poi andare sempre in crescendo. Ha già vestito in Italia le maglie di Fortitudo e Scafati, mentre negli ultimi due anni ha giocato la Champions prima con i danesi del Bakken Bears, poi con l’Igokea, dove era stato confermato in questa stagione. Il Banco ha voluto fortemente il giocatore, che si è messo a disposizione per intavolare una trattativa insieme alla società bosniaca.

CARATTERISTICHE

Stephens ha le qualità di un grande atleta, apertura di braccia lunghissima, esplosivo, va sempre a rimbalzo d’attacco ed è un lungo con caratteristiche di protezione del ferro con la capacità di essere molto aggressivo e di cambiare sui blocchi.

Nella passata stagione ha tenuto una media di oltre 10 punti con 6 rimbalzi di media in 21 minuti, mentre in questa era partito ancora meglio con quasi 13 punti e 8 rimbalzi a partita, giocando sia in Lega Adriatica che in BCL, entrambe competizioni di livello.

Stephens raggiungerà Sassari appena espletate tutte le pratiche burocratiche e si metterà subito a disposizione di coach Bucchi, che potrà già averlo per la ripresa del campionato, il 20 novembre in casa alle 20 contro Scafati.

Federico Pasquini: “Deshawn è un ragazzo che conosciamo benissimo, che è stato con noi a Cagliari, dove abbiamo potuto ammirarne le qualità umane, l’etica del lavoro e la sua voglia di emergere. Siamo felici che abbia deciso di firmare con noi, è un lungo con caratteristiche che possono sposarsi perfettamente con quello che cercavamo, oggi il mercato è molto difficile, ma l’essere riusciti a firmare Stephens ci lascia pienamente soddisfatti”