La Dolomiti Energia Trentino supera l’Openjobmetis Varese per 90-80 raggiungendola in classifica a quota 18 punti.

I bianconeri fermano per la seconda volta in stagione il miglior attacco del campionato, costringendo la squadra di coach Brase al minimo stagionale per punti segnati.

Trento è la seconda squadra in campionato per punti subiti, fermandosi a una media di 75.6 e alle spalle soltanto dei 73.3 di Milano.

Due delle tre miglior prestazione per punti segnati da Trento sono state realizzate contro Varese in questa stagione (94 all’andata e 90 al ritorno, assieme ai 92 firmati a Verona).

Sono 42 i rimbalzi catturati dalla Dolomiti Energia, superando per la nona volta in stagione quota 40 e confermandosi leader sia nella classifica dei rimbalzi difensivi (27.8) che in quella dei rimbalzi offensivi (11.8, davanti a Scafati e Verona).

Drew Crawford, miglior realizzatore della domenica per i bianconeri con 17 punti, ritocca il proprio massimo stagionale per valutazione (23) e si ferma a un solo un punto dal suo best in questo campionato (realizzato contro Reggio Emilia).

Fonte: legabasket.it