Facendo il punto a Silvano Focarelli su “la Tribuna di Treviso”, il direttore sportivo della NutriBullet Treviso, Andrea Gracis, ha parlato della situazione della squadra e dei possibili movimenti di mercato: “Siamo dell’idea di migliorare il livello di Treviso Basket e non cambiare tanto per farlo: se ci sarà la possibilità lo faremo altrimenti continueremo a lavorare sulla squadra, che domenica ha mostrato orgoglio ed attaccamento superando momenti difficili dovuti all’ansia di evitare un’altra sconfitta. Sono certo però che si possa fare ancora meglio. Sostituire Cooke Jr.? Era un’ipotesi che abbiamo e che manteniamo, però solo se potremo alzare la qualità del roster. Il ruolo in cui stiamo cercando appartiene ai lunghi, che poi sia un 4 o un 5 poco importa, bisogna che sia compatibile con le necessità dell’allenatore. È chiaro che siamo contentissimi del fatto che Cooke ci abbia aiutato a vincere, ma stiamo facendo un discorso più generale, e cioè che il cambio aiuti tutta la squadra a migliorare. Per cui noi siamo felici per ciò che sta facendo Derek, lui è un professionista e deve continuare a farlo. Se poi troveremo qualcuno che fa al caso nostro bene, altrimenti andremo avanti così”.

Fonte: legabasket.it