Intervistato da Silvano Focarelli sulla “Tribuna di Treviso”, Paulius Sorokas ha parlato della prossima sfida che attende la NutriBullet a Brescia contro la Germani: “Altre volte abbiamo giocato fuori casa ed abbiamo vinto, per cui sono convinto che abbiamo tutto per fare un’altra buona partita. Sicuramente Sokolowski era un elemento importante per Treviso Basket, la sua mancanza si avvertirà; per questo dico che ognuno di noi dovrà prendersi maggiori responsabilità e dare tutto ciò che ha, nel tempo in cui resterà in campo, per aiutare la squadra a vincere. Io sono certo che abbiamo tutto quello che serve per risalire, ne abbiamo perse un paio per un canestro e con una classifica così basta un successo per scalare qualche posizione ed essere più tranquilli. E poi siamo appena a metà campionato, il tempo per rialzarci c’è”.

Treviso viene però dal brutto k.o. interno contro Trieste: “Bisogna imparare dai nostri errori, apprendere la lezione, magari facendo attenzione ai piccoli dettagli, cioè ai particolari che possono fare la differenza. Io credo che in settimana abbiamo lavorato bene, i miei compagni si stanno impegnando molto”.

Fonte: legabasket.it