Nel giorno del 50esimo compleanno, il GM della Tezenis Verona, Alessandro Frosini è stato intervistato da Simone Antolini, sottolineando che il regalo gli è stato fatto in anticipo lo scorso giugno: “In parte. Il regalo sarà completo con la conferma della Serie A dentro ad un viaggio che spero possa essere pieno di soddisfazione per tutti. Ci speriamo, abbiamo lavorato per questo. L’altro regalo sarà una festa in famiglia. Tutti insieme noi cinque. Non capita spesso. Vorrei soffiare su una torta con attorno le facce che amo”.

Riguardo la sua vita da atleta, Frosini ha individuato l’allenatore che più lo ha guidato: “Ettore Messina, tra Virtus e Nazionale. Una vita insieme. Lui mi ha insegnato la pallacanestro. Mi ha permesso di ragionare ad alti livelli”.

Anche sul giocatore preferito con cui ha giocato, il GM non ha dubbi: “Ginobili. Credo di non dover aggiungere nulla sul giocatore. Con lui anche un legame forte fuori dal campo”.

Infine un auspicio per la stagione della sua Scaligera: “Sappiamo che sarà dura. Vogliamo confermarci in categoria. Abbiamo costruito con pazienza, cercando di fare del nostro meglio. La preseason ha presentato i primi intoppi. Ma c’è grande positività ed ottimismo. Testa bassa e lavorare”.

Fonte; legabasket.it