Bella prestazione della Virtus che apre la seconda parte di Eurocup con una bella vittoria ai danni dell’Olimpia Cedevita Lubiana per 90 a 76. Da segnalare l’ottimo esordio europeo di Belinelli che chiude con 25 punti e la prestazione totale di Hunter che chiude con 22 punti e 9 rimbalzi. Per gli sloveni ottime prove del’ex Barcellona Blazic che realizza 25 punti e del playmaker Perry che realizza 22 punti. A livello statistico da segnalare la buona prova al tiro da 2 punti della Virtus – 59% contro il 48% degli ospiti – e negli assist – 21 per Bologna contro i 13 degli sloveni.

VIRTUS BOLOGNA

Abass s.v. Soli 4′ per l’ex Brescia

Alibegovic 5.5 Continua il periodo grigio dell’ex Virtus Roma che ha più minuti concessi del solito ma non li sfrutta a dovere commettendo qualche leggerezza di troppo. Bene però a rimbalzo.

Markovic 7 Solito generale in campo: non forza nulla – due triple realizzate su due tentativi – ma fa girare la squadra perfettamente e in difesa è il solito mastino.

Ricci 5 Il più in difficoltà dei suoi: commette 5 falli in appena 14′ e anche in attacco non sembra proprio essere in serata di grazia

Adams 6 Forza un po’ troppo ma ci mette tanta energia

Galli n.e.

Belinelli 8.5 Prestazione superlativa per l’ex Spurs: entra in campo e ribalta letteralmente la partita nel secondo quarto con un paio di triple da casa sua. Nella ripresa si calma un po’ ma senza forzare nulla

Hunter 8.5 Domina letteralmente il reparto lunghi sloveno chiudendo con 22 punti, 9 rimbalzi e la solita energia contagiosa

Weems 7 Molto bene nel primo tempo dove punisce ripetutamente gli errori della difesa avversaria

Teodosic 6.5 Bene nelle veste di assistman – chiude con 8 – male in quelle di tiratore – 3 su 10 con alcune forzature. Anche 5 perse in una serata un po’ sottotono

Gamble 5 Esce subito con 2 falli commessi in un amen, mentalmente non rientra più in partita

Djordjevic 7 Parte malissimo ma già dal secondo quarto l’inerzia cambia a favore dei suoi

 

OLIMPIA CEDEVITA LUBIANA

Radovic n.e.

Perry 7.5 Teodosic non gli sta dietro per tutta la sera, fatica di più quando è marcato da Weems o Markovic, in ogni caso ottima prova

Hopkins 5.5 Soffre terribilmente Hunter

Duscak n.e.

Muric 5.5 Non si nota particolarmente in campo

Blazic 7.5 Scorer sopraffino: l’ex Barcellona è l’ultimo a mollare

Brown 4.5 Il vero assente di serata: l’ex Pana stecca malamente partita chiudendo con un anonimo 1 su 4

Hodzic 5.5 Non pervenuto

Jones 4.5 L’ex Pesaro viene completamente annullato sotto le plance

Scuka n.e.

Dimec 5.5 Ci prova nel primo tempo ma nella ripresa scompare

Rupnik s.v.

Golemac 5 Regge l’impatto per soli 10′, da lì in poi è notte fonda

 

QUI tutte le statistiche della partita

 

In foto Vince Hunter – Ciamillo/Castoria

 

FRANCESCO CASTANO