Si sono giocate in serata le ultime gare del nono turno di Euroleague (Panathinaikos-Virtus Bologna in un servizio a parte), che hanno saputo emozionare ed hanno visto il Bayern Monaco di Trinchieri acciuffare la vittoria nel finale in casa dell’Asvel Villeurbane ed il Baskonia annichilire lo Zalgiris Kaunas. Ecco quanto accaduto nelle sfide:

 

ASVEL VILLEURBANE-BAYERN MONACO 74-75

Il Bayern Monaco trova la vittoria al photo-finish in casa dell’Asvel Villeurbane con un libero di Augustine Rubit a 47 secondi dal termine e rilanciandosi nella competizione, anche se al momento si trova in ultima posizione (insieme a Milano, lo stesso Asvel, Stella Rossa, Panathinaikos ed Alba Berlino) con tre vittorie e sei ko. I padroni di casa complice questa sconfitta vengono agganciati proprio dai tedeschi in classifica subendo il terzo ko consecutivo. A decidere la partita un parziale di 25-15 degli ospiti nel primo quarto. Per il Bayern 13 punti di Lucic, per l’Asvel 15 punti di De Colo.

QUI le statistiche del match

 

BASKONIA-ZALGIRIS KAUNAS 93-73

Largo successo del Baskonia contro lo Zalgiris, che gli permette di rimanere in piena zona playoff al sesto posto con un bilancio di cinque vittorie e quattro ko. Stesso bilancio anche per i lituani, che vengono così sorpassati nella graduatoria dagli spagnoli ed interrompono il loro momento positivo nella competizione. Gara decisa da un parziale di 22-14 dei padroni di casa nella terza frazione. Per il Baskonia 19 punti di Darius Thompson, per lo Zalgiris Kaunas 18 punti di Edgar Ulanovas.

QUI le statistiche del match

 

QUESTA la classifica