La Virtus Bologna espunga Trento per 71 a 64 lo fa tirando con il 54% da due, il 39% da tre ed il 70% ai liberi.
Per la Dolomiti Energia il dato dei tiri recita 45% da due, un negativo 23% da tre e 75% a cronometro fermo.
Trento vince la lotta a rimbalzo per 42-32, dove il dato dei rimbalzi offensivi è stato emblematico (12-3).
15 le palle perse trentine, 12 quelle bolognesi. 

Le pagelle 

TRENTO 

FORRAY 6 Gioca con un occhio nero, ci mette la sua solita garra: 2 punti, 3 rimbalzi e 2 assist in 17’
FLACCADORI 5 Serata più che mai negativa al tiro (1/7 da tre). Per lui ci sono 8 punti con 4 rimbalzi e 5 palle perse 
UDOM 5.5 Ci mette tanta energia, ma spesso non basta. Oggi realizza 5 punti con 7 rimbalzi in 18’
ATKINS 6.5 Sicuramente uno dei migliori di Trento. Per il lungo trentino ci sono 15 punti e 7 rimbalzi in 34’
LOCKETT 5 Mai in partita, esce definitivamente dopo la “randellata” a rimbalzo di Mickey: 2 punti in 14’
CONTI sv Gioca appena 5’, segna 2 punti
SPAGNOLO 5.5 Era attesa la prova della maturità. Ancora non è arrivata e contro avversari di assoluto livello: 4 punti con 2/8 da due in 28’
DELL’ANNA ne
CRAWFORD 7 Vera spina nel fianco della difesa virtussina nel secondo tempo. Spauracchio principale con 17 punti e 5 rimbalzi
LADURNER sv In campo per solo 3’
GRAZULIS 6 Bene nel primo tempo, un po’ meno nella ripresa. Il lungo della Dolomiti Energia produce 9 punti con 6 rimbalzi in 25’
CALAMITA ne
ALL. MOLIN 5.5 Non era certo questa la partita da vincere assolutamente. Poteva essere una Virtus “vulnerabile”, questo non è stata. Bene la ripresa, decisamente meno il primo tempo. La stagione di Trento tra campionato e coppa deve ancora decollare.

VIRTUS BOLOGNA

MANNION 7 La Serie A è il suo terreno di caccia preferito, anche se giovedì in Eurolega il suo l’ha mostrato. Oggi chiude – da titolare – una prova da 15 punti, 2 rimbalzi e 2 assist
BELINELLI 6.5 Male da due (0/4), da tre meglio (3/6). Segna la bomba che ferma l’emorragia sul parziale di Trento di 11-0. 9 punti in 22’
JAITEH 6 Può e deve fare meglio di oggi, ma l’area è sua: 3 punti e 5 rimbalzi
MICKEY 6 Non replica la partita di giovedì, ma è normale amministrazione: 6 punti e 4 rimbalzi in 22’
CORDINIER 7.5 È il giocatore più in forma della Virtus, lo dimostrano le sue ultime prestazione. Questa sera è il migliore con 13 punti, 5 rimbalzi e 4 recuperi in 28’
MARTINI ne
PAJOLA 6 Gioca a marce basse, ma l’agonismo non gli mancano certo: 2 punti in 18’
BAKO 6.5 Buona prova la sua sotto le plance da 5 punti e 7 rimbalzi in 18’, si divide il minutaggio con Jaiteh
RUZZIER ne
HACKETT 7 Prova incoraggiante, dopo alcune partite in chiaroscuro: 9 punti, 3 rimbalzi e 2 assist
CAMARA sv Gioca 4’ senza lasciare il segno
WEEMS 6.5 Energia, sostanza e 9 punti in 23’
ALL. SCARIOLO 7 Completa la sua settimana perfetta. Vittoria in trasferta che fa morale in previsione del doppio incontro di EuroLeague. La Virtus in questo momento è in ottima forma ed i risultati ne sono una dimostrazione

Eugenio Petrillo 

Nell’immagine Isaia Cordinier, foto Ciamillo-Castoria