I tifosi della Rapid Bucuresti, squadra della capitale che milita nel massimo campionato romeno, hanno trovato sotto l’albero di Natale una inaspettata quanto piacevole sorpresa. Lo storico club, facente parte della Polisportiva che compirà 100 anni nel 2023, ha chiuso l’ingaggio della ventisettenne guardia tiratrice Keljin Blevins. Il giocatore nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia dei Portland Trail Blazers, franchigia con la quale ha fatto registrare nel 2021/22 3,1 punti e 1,5 rimbalzi in 11,3 minuti di media. Blevins prenderà il posto nel pacchetto stranieri di Chris Evans (31, ala forte), che nel corso della settimana ha rescisso il contratto di comune accordo.

A Portland Keljin ha giocato a fianco di suo cugino Damian Lillard (32, guardia), stella della NBA e medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo del 2020 con U.S. Team. Originario di Hot Springs (Arkansas), terminata la high school Blevins ha diviso i suoi anni universitari tra la University of Southern Mississippi (2015-2017) e la Montana State University (2017-2019).
Dopo il college, la nuova shooting guard della Rapid ha trascorso una stagione in G-League con i Northern Arizona Suns (4,3 punti e 2,9 rimbalzi), prima di firmare con i Portland Trail Blazers nel 2020.

Blevins è già giunto a Bucuresti e probabilmente debutterà nella LNBM mercoledì 28 dicembre contro il CSM Targu Jiu. Un colpo che aumenta notevolmente le quotazioni della formazione guidata da coach Tudor Costescu nella lotta per il titolo. L’impresa compiuta nell’ultima giornata sul campo dei campioni in carica dell’UBT Cluj, infliggendo loro il primo stop stagionale, ha dato ulteriore fiducia nei propri mezzi ad un gruppo che ha nella trentunenne ala forte Tyler Stone (20,5 punti e 8,8 rimbalzi a partita) il suo trascinatore.

Resta da valutare la situazione relativa alla trentaduenne guardia Darius Johnson-Odom (7 punti, 2,5 rimbalzi e 4 assist di media). Per garantirsi le sue prestazioni la Rapid ha compiuto in estate uno sforzo economico considerevole (è il giocatore meglio pagato dell’intera Lega, con 22.500 euro mensili), ma l’ex Reggio Emilia ha disputato appena tre incontri in campionato e uno in Coppa di Romania ed è fermo per infortunio da quasi due mesi. Considerando la posizione occupata in campo, non è da escludere che all’annuncio dell’arrivo di Blevins possa fare seguito, nei prossimi giorni, quello della separazione dall’esperto atleta americano.

Salvatore Possumato

 

FOTO: Keljin Blevins, nuova shooting guard della rapid Bucuresti (foto clubrapid.ro)