Le parole del coach dell’Happy Casa Brindisi Frank Vitucci dopo il convincente successo in FIBA Europe Cup contro il Groeningen:

Buona vittoria facendo un po’ di fatica all’inizio reduci dalla tensione accumulata in questi giorni. Abbiamo fatto un importante sforzo di autoanalisi psicologica e cestistica, sappiamo di dover fare meglio. Con questa spinta di un pubblico molto numeroso i ragazzi capiscono cosa sia la pallacanestro a Brindisi, era giusto oggi farli andare a casa sorridenti ringraziandoli per la pazienza che dimostrano di avere. Ci prendiamo la vittoria, giocare subito in questi casi può far bene. Dobbiamo sforzarci di muovere di più il pallone limando alcune forzature in attacco. Andiamo avanti consapevoli di dover crescere e migliorare giorno dopo giorno“.