Dopo il grave infortunio di Jamal Murray, i Denver Nuggets hanno assolutamente bisogno di un sostituto.

Il candidato principale sembrerebbe Austin Rivers, che ultimamente starebbe dialogando molto con la franchigia di Denver. In particolare, secondo il Denver Post, l’offerta iniziale dei Nuggets potrebbe prevedere un 10-day contract.

La guardia 28enne aveva iniziato la stagione con i New York Knicks, per poi essere girato agli OKC Thunder. Dopo poco tempo, però, il figlio di Doc Rivers era stato tagliato dalla franchigia di Oklahoma City.