Dopo la prima sconfitta subita in campionato, il presidente della Bertram Yachts Tortona Marco Picchi ha parlato a Maurizio Neri su “Il Piccolo – Alessandria” della partita persa a Brindisi: “C’è un po’ di amaro in bocca, sinceramente. Brindisi ha giocato una grande partita e quindi ha probabilmente anche meritato, ma noi abbiamo tirato per vincere e quindi un po’ di rammarico c’è”.

La partenza con cinque vittorie consecutive è stato comunque un gran segnale: “Siamo molto soddisfatti. Nonostante tante problematiche fisiche che abbiamo avuto in diversi giocatori, i ragazzi sono stati molto bravi a fare ottimi risultati. Me l’aspettavo? Io credo che la squadra abbia già un’identità forte che aiuta nei momenti di difficoltà”.

La sosta arriva al momento giusto secondo il numero uno del Derthona: “Sì, abbiamo solo Luca Severini coinvolto in Nazionale e quindi sarà l’occasione per recuperare qualche acciacco, tirare un po’ il fiato e mettere benzina nel motore in vista della ripresa dei campionato”.

Fonte: legabasket.it